Un altro primato per NEC Display Solutions

486

La società annuncia il primo proiettore DCI al laser per cinema digitale del mondo. La certificazione Digital Cinema Initiatives per i modelli NC1100L e NC1040L rinforza l’impegno di NEC sul mercato

NEC Display Solutions Europe, fra i principali fornitori di soluzioni Internet, reti a banda larga e enterprise business solutions per soddisfare le esigenze specifiche di una clientela sempre più diversificata, firma i primi proiettori al laser al mondo ad aver ottenuto la Certificazione DCI (Digital Cinema Initiatives): NC1100L e NC1040L.

“Lo standard DCI (Digital Cinema Initiative) stabilisce gli standard per i proiettori per cinema digitale mentre la tecnologia al laser garantisce grande affidabilità, bassissimi costi di gestione e lunga operatività, assieme ad un ricco gamut colore, elevata risoluzione e livelli di performance: il mix qualità e prestazioni che ci si aspetta da un moderno cinema digitale” spiega Antonio Zulianello, General Manager Italy & Southeast Mediterranean di NEC.

L’NC1100L è anche il primo proiettore compatto per cinema digitale ad usare una sorgente di luce al laser blu e la soluzione per cinema digitale 2K è ideale sia per schermi fino a 11m che per piccole cabine di proiezione, mentre il modello NC1040L offre risoluzione 4K con il più ampio gamut colore del mondo ed è progettato per schermi fino a 10 m.
Utilizzando una sorgente luce stabile, entrambi i modelli garantiscono 20.000 ore di vita, con una necessità di pulizia del filtro sporadica e dei costi di gestione contenuti.
Un’altra peculiarità di questi modelli è che sono gli unici al mondo conformi agli standard internazionali per il mercato del cinema digitale Laser Class 3R on IEC60825-1 Edition2.

I test sono stati condotti dal Research Institute for Digital Media and Content presso l’Università di Keio (DMC) in Giappone, che è uno dei tre istituti al mondo a detenere la licenza da parte del Digital Cinema Iniziatives, LLC per effettuare il test Compliance Test Plan (DCI CTP).