Unidata entra nel mercato Mobile

420

Lancia il servizio UniMobile, col quale le piccole e medie imprese e le Partite Iva possono risparmiare sui costi di telefonia mobile e fissa

Unidata, azienda specializzata in soluzioni internet ad alto contenuto tecnologico, si rinnova entrando nel mercato mobile. E lo fa lanciando UniMobile, un nuovo servizio dedicato alle PMI e alle Partite Iva che prevede diversi piani tariffari e la fornitura di uno smartphone Android Unidata di ultima generazione o di un router.

“Abbiamo deciso di entrare nel mercato mobile per implementare la nostra gamma di servizi business che spazia dalla connettività Internet, Wireless Unimobilee Fibra, fino al Cloud e diventare il partner ideale per ogni tipo di realtà aziendale – afferma Renato Brunetti, presidente di Unidata -. Il nostro servizio UniMobile si pone come valida alternativa agli altri operatori soprattutto per quanto riguarda l’offerta rivolta a chi utilizza solo traffico dati. Con il vantaggio di un unico interlocutore su tutta l’offerta Internet e Telecomunicazioni”.

I piani tariffari UniMobile (UniMobile ALL Data, UniMobile 500, UniMobile 1000, UniMobile flat e Unimobile Traffico) possono essere utilizzati sottoscrivendo un abbonamento mensile della durata di 24 mesi e comprendono i servizi Voce e dati in convergenza fisso-mobile, i dati di ultima generazione (HSDPA, HSPA e LTE), massima potenza in mobilità, voce integrata con la telefonia fissa, grande velocità multimediale in videoconferenza, internet ultraveloce e soprattutto la possibilità di utilizzare il VoIP.
E’ possibile inoltre abbinare anche uno smartphone Android o un router aggiungendo al canone mensile del piano tariffario scelto una piccola cifra.

Per tutti coloro che invece non vogliono essere vincolati da abbonamenti, Unidata offre la possibilità di comprare il solo smartphone usufruendo gratuitamente per due mesi del piano tariffario UniMobile 500.