Nel Cloud la mia nuova identità: al via il tour di ReeVo

483

Parte da Firenze il primo della serie di tre eventi che la società dedica al canale, ed in particolare al Wholesale Partner Program. Il messaggio portante? “Mantenete la posizione per non perdere l’identità acquisita”

Parte da Firenze la prima delle tre tappe del tour che ReeVo Cloud dedica al canale e che ha per titolo “Nel Cloud la mia nuova identità”, organizzato insieme a Dell Kodak e Datamatic. Dopo il capoluogo toscano sarà la volta di Bisceglie e Palermo ospitare questi eventi tutti dedicati al Wholesale Partner Program.

“Crediamo che la paura di perdere quell’identità di System Integrator, di Var o semplicemente di Reseller conquistata con anni di fatica, sia un problema che molte aziende dell’Ict si stanno ponendo – afferma Antonio Serra, Cloud Sales Director ReeVo -. Per certi versi il Cloud contribuisce ad alimentare questo timore. Infatti, spesso, i rivenditori di servizio nel cloud propongono soluzioni pensate e marchiate da altri, avendo così un ruolo di secondo piano, esclusivamente propositivo e burocratico, ma rischiando di perdere la gestione operativa del cliente. Noi di ReeVo, proponiamo di aderirare al Wholesale Partner Program perché offre l’occasione di identificarsi come Cloud Service Provider. Il Wholesale Partner Program permette di avere a disposizione una piattaforma Cloud da cui è possibile erogare i servizi, avendo cura della propria customer base di riferimento, e di sviluppare il proprio listino tenendo conto della strategia commerciale che si vuole applicare. Tutto questo marchiato con il logo del Partner”.

Per saperne di più è sufficiente partecipare agli incontri che si terranno in suggestive cornici di accoglienza, il 19 giugno a Campi Bisenzio nella splendida dimora dell’Hotel 500, mentre per le prossime tappe, il 3 luglio a Palermo e il 15 luglio a Bisceglie, la scelta delle location coinvolge importanti attività del territorio con Cantine Rapitalà per la Sicilia ed il Frantoio Galantino di Bisceglie.