CA Technologies presenta CA arcserve UDP

530

La nuova soluzione rende semplice ed efficacie la protezione dei dati su sistemi fisici, virtuali e cloud. La sua architettura unificata trasforma il panorama del backup con un’unica soluzione completa di ripristino garantito

CA Technologies, fornitore di soluzioni per la gestione dell’IT in grado di aiutare i clienti a gestire e proteggere i loro complessi ambienti It a supporto di servizi informatici più flessibili per il business aziendale, ha presentato una nuova soluzione che rende semplice ed efficace la protezione dei dati su sistemi fisici, virtuali e cloud.
CA arcserve Unified Data Protection (UDP) offre backup e Assured Recovery a costi contenuti per gli ambienti It misti, aiutando le aziende a migliorare la disponibilità dei sistemi di importanza cruciale.

“CA arcserve UDP è la release di arcserve più importante, ad oggi. Progettato da zero per offrire semplicità nel processo di protezione dei dati, CA arcserve UDP permette alle aziende di ridurre la complessità e contenere l’aumento dei costi senza sacrificare le funzionalità. Detto in parole semplici, rende obsolete le ‘soluzioni per punti’” spiega Gianpaolo Sticotti, Channel Manager, Data Management di CA Technologies.

CA arcserve UDP trasforma e migliora il portfolio di soluzioni software per la protezione dei dati CA arcserve e rappresenta una valida alternativa all’implementazione di soluzioni multipoint, con i costi e la complessità che queste comportano.
Un’architettura nuova e unificata e un Recovery Point Server gestiscono una gamma completa di funzionalità di protezione dei dati ad alta efficienza per gli ambienti fisici e virtuali tramite una console utente basata su web facile da utilizzare. CA arcserve UDP offre più di 30 nuove caratteristiche che offrono alle aziende e ai service provider funzionalità precise e flessibili in grado di soddisfare i severi requisiti SLO e RTO.

CA arcserve UDP può essere acquistato esclusivamente attraverso il canale dei rivenditori e idealmente è l’ideale per gli MSP che intendono fornire o aggiungere il disaster recovery e la business continuity alla propria gamma di servizi. La soluzione offre API documentate per la facile integrazione con piattaforme di terze parti, Data seeding JumpStart per accelerare la protezione nei siti remoti, Reporting progettato dall’MSP e programmi di licenze e risorse speciali sul sito MSP Zone per velocizzare il time-to-value.