HID Global – Exclusive Networks: si rafforza il sodalizio

474

L’azienda americana apre una nuova sede commerciale nel nostro Paese e si propone di lavorare a sempre più stretto contatto con il distributore per portare sul mercato italiano le sue soluzioni di strong authentication e gestione delle identità

HID Global, azienda americana focalizzata sulla Strong Authentication, rafforza la sua posizione in Italia aprendo una nuova sede commerciale e intensificando la partnership con Exclusive Networks, distributore a valore specializzato in soluzioni di sicurezza.

“Per essere più presenti sul territorio e incrementare ulteriormente il nostro business abbiamo aperto una sede commerciale a Roma – commenta Vincenzo Vosa, Country Manager di HID Global -. L’obiettivo è lavorare ancor più a stretto contatto con Esclusive Networks per proporre le nostre soluzioni di strong authentication e gestione delle identità ai service provider, alle aziende medio-grandi e nella Pubblica Amministrazione, potenziando ulteriormente il canale”.

Exclusive Networks distribuisce in esclusiva tre soluzioni software della linea ActivID Authentication focalizzata sull’autenticazione forte e la gestione delle identità che permette agli utenti di accedere in modo sicuro alle informazioni critiche, quali 4TRESS AAA Server, un sistema di strong authentication basato su Radius/Tacacs+ più tradizionale basato su One Time; SecureLogin Single Sign-On, un sistema di unificazione delle credenziali basato su client Windows che consente di gestire il problema della gestione delle password; e ActivID Authentication Server, che con la sua architettura consente il supporto a diverse comunità di utenti o linee di business da un’unica piattaforma.
“Le aziende oggi, per necessità, sono sempre più orientate all’utilizzo di piattaforme mobili – dichiara Edoardo Albizzati, General Manager di Exclusive Networks -. Le soluzioni per il controllo degli accessi di HID Global supportano l’identificazione multi-fattore che permette connessioni per i loro utenti dai loro dispositivi preferiti, in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento ma, soprattutto, sono indispensabili perché garantiscono estrema sicurezza in un contesto in cui le minacce sono in costante evoluzione”.