Extreme Networks lancia i nuovi prodotti Unified Edge

367

Lo switch Summit X460-G2 e l’access point wireless IdentiFi 3850 arricchiscono il portfolio end-to-end delle soluzioni Extreme, con capacità di switching edge a elevate prestazioni e supporto alla tecnologia 802.11ac

I nuovi switch Unified Edge di Extreme Networks, azienda attiva nelle soluzioni network ad alte prestazioni, semplificano l’It e consentono di avere una rete a prova di futuro.
Lo switch Summit X460-G2 e l’access point IdentiFi Wireless 3805 arricchiscono il portfolio end-to-end delle soluzioni Extreme, con capacità di switching edge a elevate prestazioni e supporto alla tecnologia 802.11ac.

Entrambe le novità sono ottimizzate per l’integrazione con il software NetSight management di Extreme Networks e con Purview, la piattaforma di analytics.
Il Summit X460-G2 è lo switch edge Gigabit ad alte performance di Extreme Networks, che fornisce una soluzione di fixed switching in grado di scalare in base alle esigenze delle applicazioni e della convergenza edge. La gamma Summit X460-G2 prevede 10 modelli, con opzioni che offrono uplink 1/10/40GbE.
L’IdentiFi AP3805 offre performance di 2×2:2 802.11ac con un fattore di forma discreto che lo rende particolarmente adatto per l’utilizzo in numerosi ambienti ed assicura tutte le caratteristiche e le funzionalità previste dal portfolio di soluzioni IdentiFi, a un prezzo di ingresso inferiore.

“Lo scenario economico di oggi impone che gli utenti possano avere connettività sempre e ovunque. Di conseguenza, le reti ad alte prestazioni devono essere pronte e in grado di scalare – spiega Mike Leibovitz, Director of Mobility & Applications di Extreme Networks -. Soddisfare i bisogni dei clienti oggi non è più sufficiente: piuttosto, le aziende devono essere preparate a supportare anche ogni esigenza futura. Con la nostra nuova gamma di soluzioni Unified Edge assicuriamo ai nostri clienti tutto questo, unendo la linea degli switching edge a prova di futuro con l’access point 802.11ac dal prezzo vantaggioso e che potrà essere utilizzato ovunque. Questi ampliamenti del nostro portfolio Unified Edge confermano il nostro impegno a supportare i clienti con successo oggi, domani e per tutti gli anni a venire”.