IBM per i partner: creato il One Channel Team

558

Programmi supplementari, formazione e incentivi per semplificare le attività e favorire la loro crescita

Semplificare le attività del canale di distribuzione, aiutare i Business Partner ad aumentare le competenze, generare ulteriore domanda e crescere: questi i principali obiettivi del nuovo One Channel Team di IBM, annunciato in occasione del tradizionale appuntamento della Partnership World Leadership Conference.

L’impegno della società è quello di reclutare nuovi partner, sviluppatori e ISV (Indipendent Software Vendor), che forniscano soluzioni in linea con le iniziative strategiche di IBM e potenziare le opportunità messe loro a disposizione.

Per accelerare la trasformazione ed aumentare l’efficacia in aree di crescita IBM ha previsto un’espansione della sua Business Transformation Initiative con oltre 300 nuovi workshop, dedicati ai Business Partner in possesso dei requisiti, che prevedono anche consulenza strategica. Attraverso l’ottimizzazione della piattaforma PartnerWorld University tutti i partner interessati potranno approfondire le proprie conoscenze e competenze avvalendosi di nuove risorse e soprattutto di nuovi moduli di formazione per meglio comprendere i cambiamenti del settore e un più ampio piano di corsi per conseguire le certificazioni.
Infine il portale d’apprendimeno Know Your Business è lo strumento scelto da IBM per dare maggiori incentivi alla formazione.

IBM agisce anche lato marketing per donare ai partner nuovi strumenti per generare domanda e innovazione. Come? Con un aumento del numero delle campagne digitali e social con finanziamenti di co-marketing basate su web e sui social media, grazie al potenziamento della piattaforma IBM Digital Content Marketing, e dando più risorse tecniche a partner e sviluppatori per effettuare il porting di soluzioni storage e server personalizzate con OpenPOWER Developer Tool.

Nell’ottica di creare nuovi ecosistemi IBM è impegnata a far crescere la sua community dedicata all’interazione con gli sviluppatori con dW Answers. I membri possono avvalersi dei nuovi Developer Centers, specifici per argomenti e soluzioni, luoghi dedicati in cui le comunità di sviluppo IBM hanno l’opportunità di interagire in modo rapido, diretto e autentico. Un’altra priorità di IBM va nella direzione di stimolare le opportunità di crescita legate al cognitive computing e alla soluzione Watson Expoler.

Arricchito anche il sistema di incentivi. Aumentano, infatti, le opportunità tramite il Partner Growth Incentive (PGI) per la vendita di IBM Power Systems e IBM Storage: il nuovo programma offre incentivi trimestrali al raggiungimento di determinati requisiti che prevedono la focalizzazione su competenze e certificazioni specifiche.
Le altre iniziative comprendono poi una semplificazione dei requisiti di certificazione per offerte SaaS selezionate, che permettono ai partner di acquisire gli incentivi più rapidamente, con il nuovo IBM SaaS Entry Product Group; un aumento dei compensi grazie al nuovo Remarketer Margin Enhancer, che offre un miglioramento del margine del 10% sul fatturato incrementale per il raggiungimento di obiettivi di crescita in caso di rivendita di IBM Services; un nuovo Services Consumption Program per aiutare i Business Partner a sviluppare servizi a valore aggiunto; e l’espansione dei requisiti d’idoneità per Solution Accelerator Incentive, che consente ai partner di guadagnare un bonus supplementare su soluzioni definite di IBM con il SAI Solution Bonus Reward.