Trasporti e Logistica, futuro all’insegna dell’Internet of Things

802

Il 96% delle aziende di settore – intervistate in uno studio commissionato da Zebra Technologies – crede che l’Iot sarà l’innovazione tecnologica di maggiore impatto nei prossimi dieci anni

L’Internet of Things illumina il futuro del settore trasporti e logistica. A sostenerlo sono gli operatori stessi del settore: il 96% della aziende, infatti, crede che l’IoT sarà l’innovazione tecnologica di maggiore impatto nei loro business per i prossimi dieci anni. Un plebiscito, insomma, almeno stando a questi numeri, resi noti oggi da Zebra Technologies a conclusione di un’indagine commissionata a Forrester Consulting.

Più della metà degli intervistati che hanno partecipato allo studio ritiene che l’IoT possa migliorare la conformità normativa richiesta (51%) e dei processi di consegna (51%), mentre quattro aziende su dieci aziende credono che l’Internet delle Cose possa aiutare le aziende a migliorare la sicurezza (45%), l’efficienza dei costi (44%) o la visibilità della supply chain (44%). Wi-Fi, sensori di sicurezza, Near Field Communication e sistemi di localizzazione in tempo reale sono citati tra le tecnologie abilitanti più importanti per l’implementazione dell’Iot. Quasi il 40% degli intervistati considera privacy e sicurezza le maggiori preoccupazioni e sfide per il suo sviluppo, mentre il 38% ne teme la complessità.

In questo contesto si collocano, allora, le soluzioni RTLS, voice e multimodali oltre a quelle per la gestione del magazzino, progettate da Zebra Technologies.

Jim Hilton, Senior Director, Global Manufacturing Principal, Zebra Technologies, ha commentato: “I risultati dello studio dimostrano esattamente quanto l’IoT sia importante per il settore Trasporti & Logistica. Le soluzioni dell’IoT forniscono dati operativi e fruibili sulle condizioni e la localizzazione degli oggetti tracciati, aiutando a migliorare la customer experience, creare nuovi flussi di reddito, consentire la differenziazione competitiva e promuovere la collaborazione tra i dipendenti. Zebra aiuta le aziende a sfruttare l’IoT e le soluzioni mobile per potenziare la forza lavoro e per ottenere l’intelligenza e la visibilità rispetto alle attività svolte”.