Endpoint al sicuro con la nuova soluzione multi-piattaforma Cloud-based di Panda Security

3838

Presentata Endpoint Protection, la nuova versione di Panda Cloud Office Protection: tra le novità l’antivirus per Android e un sistema di organizzazione automatica dei computer via indirizzo IP

Panda Security introduce Endpoint 7.20, la multi-piattaforma Cloud-based che offre alle aziende la protezione in modo semplice, veloce ed efficiente. Questo prodotto rappresenta la nuova versione di Panda Cloud Office Protection (PCOP) e di Panda Cloud Office Protection Advanced (PCOPA), ora denominate Endpoint Protection e Endpoint Protection Plus. Entrambe le versioni includono protezione antivirus per Android.

La nuova versione di Endpoint Protection include ora una nuova e importante funzionalità: la protezione per Android, resasi ormai necessaria nell’attuale quadro sempre più allarmante del cybercrime. “Gli attacchi a smartphone, soprattutto a quelli Android, sono pronti a raggiungere nuovi livelli. Non solo aumenteranno, ma diventeranno sempre più complessi e con un obiettivo comune: il furto di dati personali degli utenti”sottolinea Roberto Fernández, Product Manager di Panda Security. “La quantità di dati che archiviamo sui nostri dispositivi è in continua crescita e i cyber criminali faranno qualsiasi cosa per ottenerli. Ciò che prevediamo è che quest’anno le minacce aumenteranno in modo esponenziale, e di conseguenza anche il numero di utenti colpiti, perciò sarà fondamentale dotarsi di una soluzione di protezione” spiega Fernández.

Panda Security ha incluso nella soluzione anche un sistema di organizzazione automatica dei computer via indirizzo IP. In questo modo gli utenti che avranno installato Endpoint Protection potranno stabilire regole per organizzare i PC in gruppi in modo automatico e assegnare un profilo di configurazione in base al loro indirizzo IP. Le nuove versioni inoltre includono un sistema di Identity Provider per potenziare la sicurezza dei clienti: le password sono state sostituite dall’invio di un link attraverso il quale creare la propria utenza, in modo da garantire maggiore autonomia, consentendo di effettuare modifiche se necessario.

Entrambe le soluzioni, Endpoint ed Endpoint Plus, includono antivirus per Android, e la versione ‘Plus’ offre anche protezione dai furti per le aziende che desiderano un controllo ancora maggiore sui propri dispositivi, permettendo di bloccare e cancellare i dati da remoto. Inoltre mette a disposizione la funzione di geolocalizzazione e la possibilità di scattare fotografie della persona che ha rubato il dispositivo.