Datamatic distribuisce i droni di AEE Technology

310

Questi dispositivi per professionisti e appassionati saranno ora finalmente disponibili sul territorio italiano






Datamatic distribuirà in esclusiva per l’Italia i droni di AEE Technology, realtà attiva negli ambiti dei sistemi UAV (Unmanned aerial vehiclee) e dei veicoli senza pilota.

Particolarmente apprezzati da hobbisti e appassionati, ma anche utilizzati in ambito professionale, i droni di AEE Technology saranno a breve facilmente reperibili su tutto il territorio nazionale.

“I nostri partner non tarderanno a cogliere le opportunità offerte da un mercato in forte crescita come quello dei droni – ha dichiarato Stefano Martini, amministratore delegato di Datamatic -. Cercavamo soluzioni che fossero all’altezza degli altri brand primari che distribuiamo e abbiamo trovato nei droni di AEE Technology, azienda che produce anche droni professionali per il Governo Cinese, i prodotti ideali in termini di qualità e completezza di gamma”.

Dotato di GPS, funzione di Auto-Return e controllabile da remoto, il “piccolo” AP9 è la proposta entry level di AEE Technology che, oltre ad assicurare una buona stabilità e venticinque minuti di autonomia, mette a disposizione anche un supporto per il montaggio di action cam GoPro, consentendo di effettuare riprese aeree di sicuro effetto.

Coloro che sono alla ricerca di un drone in grado di effettuare riprese in Full HD a 60 fps e trasmettere in tempo reale le immagini in diretta verso uno smartphone, troveranno particolarmente interessante il modello AP10+ che, per estendere il già notevole raggio d’azione, prevede un ripetitore Wi-Fi per controllare il drone fino a 500m.

La presenza di uno stabilizzatore controllabile a distanza, su cui è montata la Camera Wi-Fi AEEE S71 4K è, invece, il principale punto di forza del modello AP11 Plus che, come il fratello minore, è in grado di trasmettere le immagini in tempo reale verso gli smartphone. Nella dotazione di serie, inoltre, è presente anche uno speciale bracciale da indossare quando si desidera attivare la modalità Follow-Me, che consente di essere seguiti dal drone senza la necessità di utilizzare il telecomando.