Microsoft ed Esprinet: nuovo accordo in nome del Cloud

35

I partner di canale potranno così raggiungere le aziende italiane accompagnandole nel percorso di trasformazione digitale attraverso il Cloud Computing






Microsoft Italia ha firmato un accordo di collaborazione con Esprinet focalizzato sulla distribuzione di tecnologia cloud sul territorio italiano. L’obiettivo è quello di raggiungere in modo sempre più capillare le aziende per permettere loro di accelerare il processo di adozione del Cloud computing e traghettarle verso un percorso di crescita flessibile.

La consolidata partnership tra Microsoft ed Esprinet si arricchisce quindi di un’ulteriore priorità strategica in linea con l’esigenza di digitalizzazione del Paese e la crescente attenzione delle realtà italiane verso il Cloud Computing, vera leva di competitività che abilita progetti tecnologici avanzati in modo semplice e accessibile per organizzazioni pubbliche e private di qualsiasi dimensione.

Le soluzioni al centro dell’accordo

Al centro del nuovo accordo, che rientra nel programma internazionale Cloud Solution Provider (CSP), alcune soluzioni principe che ben cloudesprimono l’impegno di Microsoft per accompagnare le aziende a raggiungere obiettivi sempre più sfidanti in un mondo mobile first, cloud first, ovvero la suite di produttività cloud Office 365, la piattaforma PAAS e IAAS Azure, la soluzione per un intelligent customer engagement Dynamics CRM Online e la piattaforma per la gestione sicura dei device mobili Enterprise Mobility Suite. Obiettivo del programma CSP di Microsoft è infatti quello ai aiutare i Partner a rafforzare la relazione con le aziende clienti e ad ampliare le proprie opportunità di business puntando sul Cloud e consentendo loro di fornire in modo diretto e flessibile soluzioni cloud di qualità enterprise.

Le implicazioni per i rivenditori

Queste soluzioni entrano ora a far parte della strategia di sviluppo dell’offerta affidata a V-Valley, Distributore a valore aggiunto di prodotti, servizi e soluzioni informatiche complesse del Gruppo Esprinet. I rivenditori appartenenti al Microsoft Partner Network possono sviluppare un nuovo modello di business, contrattualizzando direttamente con il proprio cliente il diritto di utilizzare tali prodotti in modalità cloud, insieme a propri servizi a valore che includono installazione, migrazione, supporto, formazione e sviluppo di soluzioni per esempio di security e di collaborazione, fatturandoli secondo un canone ricorrente. A supporto dei rivenditori, Esprinet metterà a disposizione sul proprio marketplace le soluzioni cloud di Microsoft e una serie di servizi abilitanti che spaziano dal supporto alla formazione commerciale e tecnica, dalla contrattualistica in italiano alla condivisione di best practice ed esperienze di successo.