FluidNext Sport nella Cattedrale del Rugby mondiale

182

La Rugby Football Union si affida alla tecnologia Made in Italy per il Twinckenham Stadium di Londra portando all’interno dello stadio un nuovo concetto di pubblicità






FluidNext Sport entra nella “Cattedrale” del rugby mondiale. L’innovativa tecnologia Made in Italy creata da Tecnovision che sta rivoluzionano la gestione della comunicazione tra i brand e gli spettatori nello sport, infatti, è stata scelta dalla Rugby Football Union, la più importante Lega di Rugby al mondo.

FluidNext Sport per la gestione dei contenuti ADV all’interno del Twickenham Stadium di Londra ha elaborato delle soluzioni uniche nel panorama sportivo internazionale, introducendo per la prima volta in un campionato inglese un nuovo concetto di pubblicità negli stadi sfruttando le potenzialità del “web on field”. Da oggi i brand hanno uno strumento in grado di adeguare in tempo reale la comunicazione e creare messaggi differenti a seconda del momento e del target di utenti: contenuti tracciati e cambiati in tempo reale, report clienti, statistiche mappate consultabili direttamente online con Cloud, trasferimento ADV in modo automatico, creazione di ombre per poter oscurare la parte dei LED colpite dal sole.

Oltre al software FluidNext, Tecnovision all’interno del Twickenham Stadium di Londra mette in campo anche alcune delle sue soluzioni Led. Un esempio su tutti sono i Ribbon Board, fasce led perimetrali montate nella maggior parte dei casi in corrispondenza delle gradinate degli spalti. La loro funzione è quella di contribuire in modo importante alla spettacolarizzazione degli effetti di visual immersion ed alla trasmissione di contenuti pubblicitari di rilevanza televisiva. I Ribbon board, normalmente rappresentano elementi di estensione della funzione svolta dai perimetral advertising board.

Con FluidNext Sport anche la gestione dei dati sarà completamente innovativa: i nomi delle squadre si potranno “settare”, oscurare i widget dinamici e creare orologi e countdown. Soluzioni che permetteranno a sponsor, squadre e tifosi e di vivere l’evento sportivo in maniera del tutto nuova e interattiva. Ma non solo. I palazzi dello sport, grazie a FluidNext Sport, saranno in grado di offrire uno strumento capace di far dialogare il Club con lo spettatore e di assicurare agli sponsor il coinvolgimento diretto del pubblico con caratteristiche e modalità esclusive.