Mitel a S@nità 2016

1019

L’intervento della società canadese sarà incentrato sul tema della tecnologia come fattore abilitante dell’innovazione digitale nella sanità






Mitel, azienda specializzata in comunicazioni e collaborazioni aziendali real time con dispositivi mobili e in cloud, parteciperà a S@nità 2016, sull’innovazione per la salute che avrà luogo a Milano, presso Palazzo Lombardia dal 10 al 12 novembre.

L’intervento avverrà in occasione del workshop dal titolo “Le Unified Communication & Collaboration in Sanità: verso lo Smart Working in Ospedale” che avrà luogo giovedì 10 novembre alle ore 16.00: un’occasione di incontro e di confronto sul tema, oltre che di approfondimento sulle opportunità di innovazione tecnologica nella sanità di oggi.

Nel corso dell’appuntaento sarà inoltre presentato il White Paper Netics basato su una ricerca effettuata su 500 operatori sanitari italiani (medici e infermieri) e su venti CIO sul tema delle UCC e della loro utilità in Ospedale.

“Medici e altri operatori sanitari lavoreranno sempre di più in situazioni di mobilità e di collaborazione – afferma Fabio Pettinari, Marketing & Business Development Director di Mitel Italiae l’elemento fondamentale diventerà il ‘collaborare velocemente e in tutta sicurezza e affidabilità’. Per questo motivo è il momento di attuare un cambiamento di innovazione per garantire un servizio di collaborazione e comunicazione a prova di futuro all’interno degli enti. Con l’utilizzo della tecnologia più appropriata, questo percorso di trasformazione digitale può essere abilitato e allo stesso tempo semplificato per raggiungere uno smart working esteso con il massimo beneficio.”