Avnet Abacus amplia l’accordo di distribuzione con TE Connectivity

485

Inseriti nell’offerta i sensori per IoT e Industry 4.0






Avnet Abacus, distributore di connettori, componenti passivi ed elettromeccanici e sistemi di alimentazione, ha annunciato l’ampliamento della partnership con TE Connectivity, fornitore attivo nel mercato della connettività e dei sensori.

Ai prodotti già in distribuzione si aggiunge così il portafoglio dei sensori TE di alta gamma mirati alle più diverse applicazioni nei settori automobilistico, industriale, dei trasporti, aerospaziale e della difesa. I sensori inclusi nella linecard consentono di rilevare e misurare i valori di pressione, temperatura, posizione, coppia, vibrazione, umidità, fluidità e molto altro.

I sensori sono i componenti chiave della nuova generazione di dispositivi allo stato dell’arte, progettati per il rilevamento e la raccolta dei dati nello sviluppo delle applicazioni IoT (Internet of Things) e delle soluzioni Industry 4.0, che li integrano negli impianti di smart factory e di automazione industriale.

Considerando che un numero sempre maggiore di soluzioni ed equipaggiamenti potranno in futuro prevedere l’integrazione di sensori, si può già ipotizzare una crescita in doppia cifra del mercato nel giro di pochi anni.

“Grazie all’elevato livello di fiducia creatasi presso i clienti, oggi il marchio TE Connectivity è sinonimo di tecnologie di avanguardia nel settore delle interconnessioni – commenta Alan Jermyn, VP Marketind di Avnet Abacus -. L’estensione dell’accordo in essere trarrà vantaggio dagli ottimi risultati registrati sino ad ora e ci permetterà di creare nuove opportunità nei più importanti mercati in crescita. Sono i settori nei quali le aziende progettano applicazioni IoT e Industry 4.0 che si basano su soluzioni in rete che integrano sensori e dispositivi per il rilevamento e la raccolta dei dati”.