Qualità di stampa e flessibilità dei supporti, gli ingredienti per campagne di marketing di successo

724

A due anni dal lancio, sono state installate oltre 60 soluzioni di stampa inkjet a modulo continuo Ricoh Pro VC60000. Questa tecnologia è particolarmente apprezzata dai fornitori di servizi di marketing e di direct mailing. Quali vantaggi stanno riscontrando?

A cura di Benoit Chatelard, Vice President, Production Printing, Ricoh Europe

I fornitori di servizi di stampa sono consapevoli della necessità di aumentare la capacità produttiva, velocizzare i tempi di consegna e realizzare per i propri clienti campagne di marketing multicanale e personalizzate. La soluzione di stampa inkjet a modulo continuo Ricoh Pro VC60000 li sta aiutando a vincere queste sfide.

A due anni dal lancio, oltre 60 di queste soluzioni sono state installate presso fornitori di servizi di stampa. Per molti il maggiore vantaggio è rappresentato dall’elevata qualità offerta su un’ampia gamma di supporti, incluse le carte lucide. Grazie a questa possibilità gli operatori del settore del direct mailing possono sviluppare applicazioni creative a valore aggiunto.

Il marketing si veste di nuovo

Tra le aziende che hanno scelto la soluzione vi è il Gruppo MBA, azienda di Londra specializzata nella stampa transazionale e nelle comunicazioni di marketing. Il Gruppo sta per installare una seconda Ricoh Pro VC60000 come parte di un investimento strategico di 5 milioni di sterline per crescere nel settore del direct mailing e del transpromo. Kevin Stewart, direttore vendite del Gruppo MBA, commenta: “Offriamo servizi per la stampa di documenti transazionali e materiale di marketing, due ambiti che una volta erano completamente separati ma che negli ultimi dieci anni sono confluiti. Abbiamo sempre lavorato con soluzioni di stampa modulo continuo a colori, ma ora puntiamo a raggiungere un livello superiore”.

Anche Adare, fornitore di servizi di marketing e comunicazione, ha installato una seconda Ricoh Pro VC60000 riuscendo così ad aumentare la risoluzione di stampa del 60%. L’investimento, ha spiegato Barry Crich, direttore generale dell’azienda, soddisfa la richiesta di maggiore qualità da parte del mercato.

Anche Pondres, fornitore di servizi di stampa olandese specializzato in campagne di marketing basate sull’analisi dei dati dei consumatori, ha scelto Pro VC60000 per aumentare la qualità dell’output del materiale personalizzato.

Parola d’ordine: personalizzazione

Grazie a Ricoh Pro VC60000 l’azienda americana Heeter è in grado di realizzare campagne di marketing personalizzate in tempi brevissimi. Il presidente dell’azienda Scott Heeter afferma che la qualità è un aspetto fondamentale per i clienti. Andare oltre le loro aspettative, grazie a qualità e rapidi tempi di produzione, rappresenta il punto di forza di questa azienda e il motivo principale per cui ha scelto Ricoh.

Aumentare efficienza e produttività

Tri-Win, azienda texana che offre servizi di direct marketing, aveva l’esigenza di migliorare il tasso di risposta delle campagne sviluppate per i propri clienti aumentandone così il ROI. Scott Fish, fondatore e CEO, sottolinea come Ricoh Pro VC60000 aiuti a migliorare l’offerta anche grazie all’elevata produttività e alla conseguente riduzione dei tempi di consegna.  L’azienda Walter Digital ha scelto la soluzione a supporto delle attività di direct mailing e della produzione di manuali e materiale di marketing. Axel Walter, che insieme a suo fratello Felix gestisce l’azienda, afferma che i clienti potranno beneficiare di questa piattaforma tecnologica che combina le caratteristiche della produzione digitale e di quella offset. Axel Walter spiega infatti che Ricoh Pro VC60000 offre elevata qualità di stampa, possibilità di gestire un’ampia gamma di supporti e prestazioni pari a quelle della stampa offset, unitamente alla flessibilità e alla versatilità tipiche della stampa digitale.  La versatilità di Ricoh Pro VC60000 supporta i fornitori di servizi di stampa più creativi a sviluppare, anche con il supporto dei professionisti Ricoh, nuove applicazioni e ad espandersi in nuovi mercati. L’azienda finlandese Hansaprint ora produce The Financial Times, Zalsman realizza poster B2 on demand e Haberbeck ha migliorato la stampa di brochure e cataloghi per il settore automobilistico.