D-Link arricchisce il suo portfolio di switch managed multi-Gigabit con l’aggiunta della serie DXS-3610, Switch Managed 10G Layer 3 Stackable, una soluzione ad alte prestazioni, a ultra-bassa latenza e scalabile progettata per le imprese, i campus e le reti dei service provider.

I potenti e avanzati switch managed DXS-3610 sono progettati con una capacità di commutazione Ethernet 10G fino a 2,16 Tbps, velocità di inoltro fino a 1607 Mbps e porte uplink 100G, una soluzione ideale per reti aziendali all’avanguardia.

La serie DXS-3610 offre un’ampia flessibilità per molteplici ambienti, con un’alta densità di porte disponibile in due configurazioni, 48 porte 10G Base-T o 10G SFP+ con 6 x 100G QSFP28. Per le imprese più grandi, questi switch sono impilabili fisicamente fino a 12 unità per funzionare come un singolo switch garantendo una larghezza di banda fino a 1,2 Tbps.

Inoltre, gli alimentatori sostituibili a caldo con load sharing e delle ventole aggiuntive riducono sia i tempi di inattività sia il consumo energetico, e massimizzano la disponibilità della rete per una maggiore affidabilità.

Disponibile con immagini software standard o avanzate, la serie DXS-3610 offre una gamma di protocolli Layer 2, VLAN, multicasting, Quality of Service (QoS), sicurezza, data center e routing statico. La feature avanzata supporta funzioni L3 come il routing L3, L3 Multicast e MPLS, rendendo gli switch adatti all’implementazione nel livello di aggregazione per un service provider o una rete di campus.

Gli switch sono inoltre dotati di una funzione integrata Switch Resource Management che consente di regolare dinamicamente la dimensione della tabella hardware e di ottimizzarla in base all’utilizzo. Questi switch sono anche compatibili con OpenFlow v1.3 e con le reti core/aggregazione SDN.