Panasonic festeggia i suoi primi 100 anni al Fuorisalone 2018

1110

L’installazione scenografica “TRANSITIONS” by Panasonic Design, sarà allestita presso Palazzo Brera dal 17 al 22 aprile

In occasione del Fuorisalone 2018, che si svolgerà  da martedì 17 aprile a domenica 22 aprile 2018, Panasonic sarà presente con “TRANSITIONS”, un’installazione scenografica e di grande impatto visivo.

Concepita nell’anno in cui Panasonic si appresta a festeggiare i suoi primi cento anni di storia, sottolineando la sua capacità di adattarsi in questo secolo di transizione, l’installazione rappresenta la determinazione della società ad affrontare le trasformazioni e le sfide di un futuro ancora sconosciuto nel rispetto della storia e della tradizione.

Fuori Salone1In tal senso, la multinazionale giapponese, produttrice di numerose categorie di prodotto in settori diversi, ha voluto concretizzare il concetto di transizione con un’attività denominata “Air Inventions”: un’installazione spettacolare, che sfrutta le tecnologie Panasonic nel condizionamento dell’aria, nell’elaborazione dell’immagine, del suono, dell’illuminazione e perfino nella cura della persona.

All’interno del cortile d’onore del Palazzo di Brera si potrà ammirare l’installazione di un imponente padiglione dal diametro di 20 metri, la cui forma ricorda la fonte dell'aria: la goccia d’acqua. Grazie alle tecnologie Panasonic di elaborazione dell’aria, quali Silky Fine Mist – diffusore di microparticelle acquose atomizzate – e Nanoe X – purificatore d’aria – verrà creato un ambiente confortevole proprio nel cuore di Milano.

A sua volta, “TRANSITIONS in Conversation” creerà tre stimolanti momenti di dialogo, volti allo scambio e alla comunicazione su temi di grande attualità.

Fuori Salone 2In occasione della Milano Design Week, presso la Sala della Passione di Palazzo Brera, da mercoledì a venerdì, dalle 16:00 alle 17:00, tre talk event prenderanno vita.

Gli incontri rappresenteranno l’inizio di un dialogo tra esperti internazionali e designers di Panasonic sulle trasformazioni del prossimo futuro e saranno suddivisi in tre grandi tematiche: “Culture”, “Living Space” e “Community”.