Stampa 3D: RS Pro iTX pensa a prototipazione e didattica

La nuova stampante 3D RS Pro open-source di RS Components offre elevati livelli di personalizzazione e facile manutenzione

Si chiama RS Pro iTX la nuova stampante 3D annunciata dal distributore globale di prodotti di elettronica e manutenzione, RS Components.

Nata per la produzione additiva, l’ultima nata è adatta a una vasta platea di utenti che operano nell’industria manifatturiera e in molti altri settori commerciali e aziendali, oltre che per la didattica e gli appassionati che desiderano progettare e costruire oggetti in modo rapido ed economico.

La combinazione di potenza, velocità, precisione, efficienza e numerose funzioni disponibili rendono la stampante 3D RS Pro iTX una delle migliori della sua categoria.

Testina intercambiabile a prova di futuro
Come tutte le stampanti 3D a marchio RS Pro, che escono dalla fabbrica completamente assemblate, la iTX è realizzata in Gran Bretagna è pronta per l’uso. Una caratteristica fondamentale di questa macchina è la sua semplicità di aggiornamento: le parti e i circuiti stampati di qualità elevata sono progettati per essere facilmente sostituiti e/o aggiornati nel giro di qualche minuto. Tutte le stampanti 3D RS Pro sono di tipo open-source, possono quindi essere facilmente personalizzate sia da utenti esperti, sia da semplici appassionati.

In particolare la testina intercambiabile VARIBLOCK RS Pro della iTX è a prova di futuro e può essere utilizzata con altri sistemi di estrusione, consentendo l’uso di diversi materiali non appena sono disponibili. Inoltre tutte le parti della stampante, tra cui l’hot-end e l’estrusore di filamenti, sono di facile manutenzione.

La macchina utilizza la stampa 3D FFF (Fused Filament Fabrication) ed è dotata di una piastra di stampa completamente riscaldata, in grado di gestire temperature comprese tra 50 e 100 °C. La stampante è anche dotata di un sistema di estrusione dei filamenti controllato da un motoriduttore in metallo per garantire massima potenza e affidabilità. L’estrusore è adatto per filamenti da 1,75 mm ed è in grado di stampare un’ampia gamma di materiali, tra cui ABS, PLA e PETG.

Tra le altre caratteristiche figurano ugelli di diverse dimensioni, tra cui 0,2 – 0,3 – 0,4 – 0,5 – 0,8 – 1,0 mm, un volume di stampa di RS742-RS_Pro_iTX_3D_printer8000 cm 3 (200 x 200 x 200 mm) e un’ampia gamma di risoluzioni dello strato, da 0,8 mm per stampe ultraveloci fino a 0,08 mm (80 micron).

La stampante, che presenta un robusto telaio rivestito di polvere di acciaio, misura 450 (altezza) x 535 (larghezza) x 370 (profondità) mm e raggiunge i 550 (altezza) x 535 (larghezza) mm con il portabobina e il cavo ombelicale installati.

Un’altra importante caratteristica della stampante è il computer integrato, completamente aggiornabile, basato su un processore quad-core AMD Kabini A4 e dotato di scheda grafica Radeon AMD, connettività Ethernet, memoria aggiornabile da 8 GB e disco fisso SATA da 500 GB aggiornabile. L’integrazione del PC nella macchina consente l’aggiunta di numerosi accessori, tra cui una webcam o altre funzionalità di rete e di accesso remoto.

RS offre anche separatamente un armadio conforme alle norme di sicurezza vigenti, appositamente progettato per questa stampante.