La sicurezza collaborativa di Stormshield è nel listino di Alias

Siglato l’accordo di distribuzione tra il produttore europeo specializzato in soluzioni per la tutela di reti, terminali e dati e il VAD di Udine

Alias, distributore a valore aggiunto fortemente attivo sul mercato della sicurezza IT, ha annunciato di aver siglato un accordo per la distribuzione dell’intera gamma di soluzioni Stormshield fisiche e virtuali per la sicurezza perimetrale e industriale, la cifratura punto-punto dei dati e l’hardening di endpoint che difficilmente possono essere dotati di un antivirus poiché montano sistemi operativi obsoleti non aggiornabili.

Particolarmente apprezzate anche in Italia, le pluricertificate soluzioni Stormshield si rivolgono in primis a organizzazioni che erogano servizi essenziali per il Paese o che sono tenute a regolare il traffico dati generato da migliaia di client, come le università o aziende di grandi dimensioni geograficamente distribuite.

Parliamo, infatti, di settori chiave, come Sanità, Industria, Energia, Telecomunicazioni e PA, che hanno la necessità di tutelare al meglio la proprietà intellettuale, la continuità del servizio e i dati riservati di migliaia di clienti privati o aziendali, senza aggiungere complessità ad infrastrutture già di per sé molto articolate.

Selezionata dopo un rigoroso processo di valutazione, che ne ha evidenziato il primato tecnologico in termini di protezione, qualità, adattabilità a qualsiasi ambito operativo e intuitività, di Stormshield sono piaciute ad Alias anche la chiarezza e coerenza della politica di canale, che consente a VAR, system integrator e fornitori di servizi di sicurezza gestita di fruire di un ampio ventaglio di nuove opportunità di business, differenziandosi dalla concorrenza.

A sua volta, Stormshield condivide con Alias non solo l’obiettivo di fornire alle aziende soluzioni di cybersecurity altamente integrate, esclusive e avanzate, ma di dar vita a una partnership altamente qualificata che può fare la differenza sul mercato.