Sharp lancia il primo monitor professionale con tecnologia 8K

724

Il modello LV-70X500E risponderà alle esigenze di tutti quei settori che richiedono una fedele e dettagliata riproduzione delle immagini

Il monitor professionale Sharp con tecnologia 8K è da oggi disponibile sul mercato. Si tratta del primo monitor da 70’’ ad altissima risoluzione 8K prodotto in serie, che darà alle aziende all’avanguardia nuovi standard di precisione per la visualizzazione delle immagini.

Il monitor viene fornito con una garanzia Sharp di tre anni e con un servizio di assistenza.

Il monitor ad alta risoluzione 8K vanta 33 milioni pixel (7680 x 4320 pixel), un numero quattro volte superiore rispetto ai monitor 4K Ultra HD e 16 volte superiore in confronto alla tradizionale risoluzione Full HD. Inoltre, le immagini sono riprodotte in una risoluzione molto più elevata rispetto a quella che l'occhio umano può catturare, consentendo di ingrandire i dettagli in un modo considerato impossibile fino ad oggi.

Il modello LV-70X500E offre qualità delle immagini e precisione dei colori, grazie ad un’ampia gamma di colori estesa a 10 bit. L'HDR (High Dynamic Range) espande sensibilmente la gamma di contrasto e colore, le immagini cosi risultano brillanti e con una maggiore profondità.

Il monitor con risoluzione a 8K risponderà alle esigenze di tutti quei settori – come quello medico, meccanico e del design – che richiedono una fedele e dettagliata riproduzione delle immagini. Inoltre, potrà anche sostituire i monitor a bassa risoluzione utilizzati nei luoghi di lavoro che gestiscono elevati volumi di informazioni, come ad esempio piattaforme commerciali, hub di trasporto e centri di controllo.

Carlo Alberto Tenchini, Direttore Marketing e Comunicazione di Sharp Electronics Italia ha dichiarato: "Sharp sta sviluppando la tecnologia a 8K per rivoluzionare il modo di visualizzare le immagini. Con l’immissione sul mercato del primo monitor professionale a 8K e la vendita entro la fine dell’anno della videocamera a 8K, stiamo superando i tradizionali confini della tecnologia. Questi prodotti costituiscono la base del nostro ecosistema a 8K e copriranno l'intera catena del valore, dalla creazione dell'immagine alla sua distribuzione e visualizzazione".