Risposta RDX QuikStation per il backup dei dati clinici

La appliance a disco rimovibile di Overland-Tandberg è stata scelta anche dalla giapponese IZO Medical. Ecco per fare che cosa e con quali risultati

In cerca di un dispositivo di storage per la prorpia soluzione di backup da offrire a system integrator e partner in ambito sanitario, l’azienda giapponese EIZO Medical Solution ha scelto RDX QuikStation.

Si tratta di una appliance a disco rimovibile messa a punto da Overland-Tandberg, marchio specializzato in soluzioni per la protezione e l’archiviazione dei dati che riunisce i punti di forza di Tandberg Data e Overland Storage.

Nello specifico, grazie a QuikStation 8, i system integrator e partner di EIZO Medical Solution possono offrire ai loro clienti un sistema di backup e archiviazione stabile e affidabile. QuikStation 8 offre, infatti, cartucce RDX con design rinforzato, costi operativi molto contenuti e una soluzione efficiente e sicura.

Le installazioni esistenti possono, infatti, essere facilmente migrate da una libreria a nastro automatica a una RDX QuikStation. E non è cosa da poco.
La perdita di dati in questo tipo di ambiente è una delle più problematiche da affrontare. Tra gli esempi di tipiche informazioni che devono essere protette e messe in sicurezza ci sono video di interventi chirurgici, radiografie, TAC, risultati ecografici, cateterismi cardiaci, cartelle cliniche e database.

Per questo motivo, system integrator e rivenditori sono alla ricerca, per i loro clienti, di soluzioni di backup affidabili e longeve che aiutino a proteggere i dati dei pazienti durante tutto il loro ciclo di vita all’interno del flusso di lavoro clinico.

Ideale per PMI che devono fronteggiare la crescita dei dati
La famiglia di prodotti RDX è formata da convenienti soluzioni di memorizzazione e archiviazione a lungo termine.
Per loro, la flessibile appliance RDX QuikStation a disco rimovibile emula in modo configurabile differenti tipologie di storage, offrendo all’utente versatilità e ampia compatibilità.

La QuikStation dispone di modalità operative tipiche di una libreria a nastro o di un sistema a caricamento automatico, unità virtuali RDX, volumi logici che si estendono su più unità o anche una combinazione architetturale mista di emulazione nastro e disco.

Infine, RDX è conforme alle attuali normative, compresa la General Data Protection Regulation (GDPR) europea.

La soluzione e le cartucce RDX sono già disponibili attraverso i distributori autorizzati e i partner di canale Overland-Tandberg, con prezzi medi suggeriti al pubblico che partono da 3.600 euro per la RDX QuikStation 8 e da 115 euro per i supporti RDX.