Ai controlli alla frontiera ci pensa Panasonic TOUGHPAD

Il tablet rugged TOUGHPAD FZ-M1 Passport solution permette identificazione mobile e controllo degli ingressi

Una soluzione integrata di identificazione mobile e controllo degli ingressi. La propone Panasonic che, con il suo TOUGHPAD FZ-M1 Passport, propone un tablet rugged da 7’’ ideale per i controlli alla frontiera e per le forze di polizia e sicurezza, oltre che per il settore dei viaggi, dell’entertainment e dell’hospitality. Grazie all’ampia gamma di opzioni integrate, il dispositivo è anche ideale per il controllo e la registrazione di informazioni all’ingresso di conferenze, concerti ed eventi; trova infine spazio anche nel settore turistico, ad esempio al momento di imbarco e sbarco dei passeggeri dalle navi da crociera.

Tecnologia flessibile integrata
Il dispositivo integra una gamma completa di soluzioni tecnologiche per il controllo dei dati personali e l’identificazione – il tutto in un formato rugged ma leggero, facilmente utilizzabile in movimento.

La soluzione Passport può essere richiesta con una serie di tecnologie integrate, tra cui lettore barcode 2D, lettore smart card ed RFID per carte contactless, ma anche Machine Readable Zone (MRZ) per la lettura dei passaporti a 2 linee, e in futuro a 3 linee.

Il dispositivo dispone di maniglia orientabile per un facile utilizzo da parte di personale destrorso e mancino. La soluzione Passport è basata sull’apprezzatissimo tablet Panasonic TOUGHPAD FZ-M1 mk3, dotato di potente processore Generation Intel Core i5 di settima generazione in grado di assicurare performance eccezionali con un consumo di energia ridotto, mantenendo a livelli minimi la produzione di calore, senza ventola.

Il TOUGHPAD FZ-M1 offre un display touch screen capacitivo a 10 dita più luminoso, da 700cd/m2, con pellicola protettiva trasparente anti-riflesso per una visione impareggiabile. Grazie alla tecnologia integrata per il risparmio della batteria, come ad esempio il sensore di rilevamento della luce circostante, il TOUGHPAD FZ-M1 offre un’autonomia di 18 ore (MobileMark 2014) con batteria sostituibile e un tempo di ricarica di 4,5 ore. Per coloro che necessitano di lavorare ancora più a lungo, è disponibile l’implementazione dell’opzione hot swap, tramite le slot configurabili.

Il TOUGHPAD FZ-M1 è ideale per gli ambienti esterni o difficili. È testato per resistere a cadute da un’altezza di 150 cm ed è classificato IP65 per la resistenza a polvere e acqua. Funziona efficacemente con temperature che variano da -29 a +60°C.

Per gli utenti che hanno necessità di videoconferenze live o di scattare immagini o registrare documenti sul campo, il tablet TOUGHPAD FZ-M1 è dotato di webcam frontale da 2MP con microfono stereo e di fotocamera posteriore da 8MP con flash.