È di nuovo focus sugli impianti elettrici per CEI e Socomec

“Soluzioni e metodi per la disponibilità degli impianti elettrici” è il titolo del nuovo Seminario organizzato a Cuneo il 23 maggio

Consapevole di come progettare un impianto ad alta disponibilità significa valutare in modo appropriato la disponibilità e l’affidabilità dell’energia elettrica, in particolare in merito alle applicazioni più critiche come il settore medico, gli aeroporti o i data center, il CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano ha organizzato un nuovo incontro formativo gratuito.

Messo a punto con il supporto di Socomec, l’evento si terrà il prossimo 23 maggio presso il Centro incontri Cuneo, Corso Nizza 21, e avrà come titolo: “Soluzioni e metodi per la disponibilità degli impianti elettrici”.

L’importanza di classificare i carichi in funzione della loro sensibilità alla tensione di alimentazione e in relazione alle prescrizioni vigenti sarà al centro dell’incontro di mezza giornata (dalle ore 9 alle ore 13), che si aprirà con l’analisi delle funzioni di protezione e di commutazione.

Verranno, infatti, presentati vari casi pratici, coinvolgendo anche più trasformatori e gruppi elettrogeni, comparando soluzioni basate sull’uso tradizionale di interruttori magnetotermici e soluzioni con TSE.

In seguito, si confronteranno le varie tecnologie e configurazioni di UPS oggi presenti sul mercato per capire quali vantaggi portano in termini di maggiore disponibilità del carico e di affidabilità stessa dell’UPS.

Successivamente, si studierà il monitoraggio dei parametri di rete al fine di garantire una migliore disponibilità. I primi sistemi di misura di 10-20 anni fa erano utilizzati per capire l’eventuale presenza di situazioni critiche, prima che arrivasse il tema dell’efficienza energetica e ne dimenticassimo l’uso originale: al termine dell’incontro si illustrerà quindi in che modo la tecnologia permette oggi di andare più in dettaglio nell’analisi di tutte le grandezze legate alla disponibilità dell’energia.

Riconosciuti n. 3 CFP per Ingegneri con delibera del CNI in data 15/03/2019. Questo Seminario fa parte del sistema della Formazione continua dell’Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati e dà diritto all’attribuzione di n. 3 CFP.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione obbligatoria fino a esaurimento posti sul sito CEI www.ceinorme.it alla voce Eventi > Seminari e altri Convegni entro il 22 maggio 2019.