Formula E: Acronis protegge il team Venturi di Felipe Massa

Il team monegasco di Formula E, pioniere della mobilità elettrica globale, ha sottoscritto una partnership pluriennale con Acronis, fornitore di soluzioni di protezione per dati, applicazioni e sistemi

Il team di Formula E ha annunicato una partnership con Acronis, che diventa partner ufficiale della scuderia VENTURI e mette a disposizione del team le proprie soluzioni di protezione digitale, per migliorare la resilienza dei dati e creare un flusso di lavoro più efficiente e sicuro.

Pioniere dell’elettromobilità e tra le scuderie fondatrici del Campionato, VENTURI ha delle esigenze concrete in termini di dati a cui Acronis è in grado di far fronte. Il team, inoltre, si presta per spingere oltre i limiti le capacità di protezione informatica delle soluzioni Acronis.

La nuova partnership garantirà al team corse VENTURI Formula E l’ampio ventaglio di servizi di protezione digitale offerti da Acronis: architettura di cloud ibrido, disaster recovery, sincronizzazione e condivisione dei file, autenticazione dati e firma elettronica basata su blockchain e difesa dal malware, il tutto da una console unica e di facile impiego.

In pratica…

Durante ogni fine settimana di campionato, la scuderia VENTURI produce fino a 20 GB di dati. La nuova partnership con Acronis consentirà a questi e a tutti gli altri dati generati dal team di ricevere la protezione completa contro le nuove minacce informatiche, rimanendo tuttavia facilmente accessibili ai tecnici e agli ingegneri di supporto durante le gare, in qualsiasi luogo del mondo queste si svolgano, contribuendo così ad aumentare velocità, efficienza e sicurezza operativa.

Grazie agli ultimi progressi dell’intelligenza artificiale (IA) Acronis trasformerà le potenzialità di analisi predittiva della scuderia, migliorando la capacità di reagire ai tanti eventi imprevisti dell’universo delle gare automobilistiche di Formula E, un contesto esclusivo ma anche ad alto rischio.

Ogni soluzione Acronis utilizza tecnologie all’avanguardia come intelligenza artificiale, machine learning e blockchain per mettere a disposizione i cinque vettori SAPAS della protezione informatica: salvaguardia, accessibilità, privacy, autenticità e sicurezza dei dati.
Le soluzioni contribuiranno a proteggere i dati della scuderia tanto in pista quando nella sede centrale del team, nel Principato di Monaco.

Acronis, al contempo, beneficerà della portata globale di uno sport automobilistico che al momento fa registrare una crescita vertiginosa, e grazie a una delle principali scuderie indipendenti e d’eccellenza, potrà continuare a crescere a livello globale mostrando al mondo le potenzialità delle proprie soluzioni intuitive, efficienti e sicure.

Un’opportunità per farsi conoscere

La nuova partnership rappresenta per Acronis anche un’opportunità per convogliare il messaggio SAPAS in due regioni strategiche: il Sud America e l’Europa. La portata globale del campionato mondiale FIA ABB di Formula E, e la fama del pilota della scuderia VENTURI nonché ex star di Formula 1, Felipe Massa, faranno conoscere le attività della partnership con Acronis in Brasile, paese natale del campione; il pilota del team VENTURI, nonché specialista di gare su strada e vice campione del Mondiale FIA GT, Edoardo Mortare, porterà invece il nome dell’azienda nei propri paesi natali, Italia e Svizzera, quest’ultima anche sede del quartier generale internazionale di Acronis.