Stampa mobile e desktop: così cresce il portafoglio Zebra

Una nuova stampante portatile RFID e modelli base di stampante desktop per le molteplici esigenze di mercato

Zebra Technologies ha annunciato il lancio della stampante portatile ZQ630 progettata per gestire un elevato volume di applicazioni di stampa di etichette e ricevute nel contesto manifatturiero, del trasporto, della logistica e del retail.

La stampante portatile ZQ630 è anche disponibile nella sua versione RFID per consentire alle aziende di stampare e codificare i tag e gli identificatori RFID, nonché etichette e ricevute standard, direttamente ove richiesto così da ridurre gli errori. Grazie a un display a colori di facile consultazione, alla retrocompatibilità con gli accessori del modello QLn420 e con la suite di applicazioni, utility e strumenti di sviluppo offerti da Print DNA di Zebra, la stampante ZQ630 garantisce un’esperienza di stampa superiore grazie a maggiori livelli di sicurezza, migliori prestazioni e una gestione remota semplificata.

La nuova stampante desktop di appena 10 cm a elevato valore ZD200, è facile da utilizzare e, come da tradizione Zebra, affidabile e di gran qualità. La serie ZD200 è stata progettata pensando alle piccole e medie imprese, per stampare un’ampia gamma di biglietti, tag, pass, etichette e ricevute per rispondere ad applicazioni nell’ambito del trasporto e della logistica, manifatturiero leggero, della vendita al dettaglio e della sanità. Inoltre, la serie ZD200 è facile da installare, disponibile con opzioni di connettività cablate e wireless e pronta all’uso.

Zebra ha inoltre potenziato il modello di stampante industriale ZT600 con un nuovo touchscreen a colori, garantendo in questo modo un’esperienza utente più intuitiva grazie ai menu interattivi, una tastiera su schermo e animazioni di aiuto incorporate per ridurre tempi e costi di formazione.