La collaboration secondo NEC

Lanciata la serie CB (Collaboration Board), una soluzione entry-level all-in-one per presentazioni wireless

NEC Display Solutions Europe ha lanciato un tool all-in-one per presentazioni e collaboration per soddisfare la crescente domanda di   tecnologie per le moderne sale meeting. La serie CB (Collaboration Board) consente presentazioni wireless e riunioni estemporanee con possibilità per i partecipanti di interagire.

La serie CB include NEC Mosaic Connect, una soluzione per presentazioni wireless, che consente ad utenti multipli di scambiarsi contenuti dai propri device in modalità  wireless al display principale installato in una sala riunioni. La soluzione è disponibile anche in versione stand-alone (Mosaic Connect Box).

La serie CB entry-level soddisfa i bisogni degli spazi di lavoro moderni fornendo un avanzato strumento di condivisione a colleghi e clienti. È ideale per applicazioni nel settore education di livello superiore e nelle sale riunioni aziendali.

La serie CB è dotata di una potenza di calcolo integrata senza richiedere un laptop od un CPU. Essa è completa anche di funzionalità di whiteboarding Mosaic Canvas e tool  per presentazioni di grande efficacia.

È un device semplice da far funzionare ed è pronto all’uso in pochi secondi, cosa che elimina i tempi morti di set-up tipici di altri sistemi di presentazione. Grazie a un Media Player incorporato consente anche riproduzioni video istantanee.

Tre dimensioni di schermo disponibili

Disponibile in tre dimensioni di schermo diverse da 65”, 75” e 86”, la serie CB offre risoluzione UHD e interattività fino a 20 punti touch simultanei. Si possono collegare fino a 4 partecipanti presentando ciascuno dal proprio device, Windows 10, Mac OS, iOS, Android o browser Chrome usando NEC Mosaic Connect.

Mosaic Connect consente ai partecipanti della riunione di collegarsi, indipendentemente dalla rete che si sta usando. Grazie a questo tipo di approccio, la sicurezza della rete aziendale è al sicuro dal momento che gli ospiti possono collegarsi anche dalla rete esterna per gli ospiti (o addirittura alla loro rete internet aziendale). Inoltre, Mosaic Connect consente ai partecipanti alla riunione di condividere file all’interno dell’applicazione, risparmiando tempo e fatica quando hanno la necessità di condividere i materiali della riunione con altri partecipanti.

Mosaic Connect è disponibile sia in versione hardware (Mosaic Connect Box) che software, integrato nelle serie CB NEC e NEC InfinityBoard.

Lo slot OPS NEC offre un’ulteriore potenza di calcolo, permettendo agli utenti di aggiungere un gamma di Slot-In PC professionali Windows 10 per specifiche funzionalità messe a disposizione attraverso un’interfaccia utente famigliare.

Come riferito in una nota ufficiale da Enrico Sgarabottolo, Sales Director TIGI di NEC Display Solutions Division: “La serie CB completa il nostro portfolio di soluzioni interattive offrendo whiteboarding immediato e funzionalità di presentazioni wireless, grazie a un processore integrato. Per quei clienti che hanno bisogno di una collaboration di altissimo livello per class-room moderne e meeting room aziendali, la serie CB offre una soluzione collaboration di grande valore che include i software NEC Mosaic Canvas e Connect”.

Per Ulf Greiner, Senior Product Manager Solutions di NEC Display Solutions Europe: “Mosaic Connect offre ai nostri clienti grande facilità e flessibilità di utilizzo, essendo disponibile nelle nostre soluzioni display standa-lone o embedded. Non è necessaria alcuna installazione di software sui device in condivisione e il collegamento è possibile attraverso qualsiasi device o persino browser Chrome. La collaboration non è mai stata più lineare e l’esperienza delle riunioni più semplice”.