L’acquisizione dello storico partner di Adobe in Italia porta in Computer Gross nuove competenze specializzate

Computer Gross ha annunciato l’acquisizione del 100% di Pico, società con sede a Reggio Emilia e uffici a Milano e Roma, attiva nell’offerta di soluzioni software Digital Media.

L’acquisizione di Pico consente a Computer Gross di iniziare un percorso di collaborazione con operatori attivi su questo mercato, integrando nuove competenze specializzate in un’area di forte sviluppo e trasformazione.
Ma non solo.

Con Pico Computer Gross rafforza il proprio posizionamento in un mercato ad alto potenziale di crescita e si porta in casa lo storico partner del vendor di Enterprise Software Adobe e una realtà che, al 31/12/2018 vantava già circa 20 milioni di euro di ricavi di vendita e un capitale umano di 25 risorse fortemente specializzate negli anni sul settore di appartenenza.

Come riferito in una nota ufficiale da Paolo Castellacci, Presidente Computer Gross: «Questa importante operazione rappresenta un’ulteriore opportunità strategica per Computer Gross che consolida il proprio posizionamento competitivo, estendendo l’offerta su nuovi segmenti e canali del mercato, incrementando la collaborazione con uno dei maggiori Vendor ICT. L’integrazione dell’offerta con Adobe ci consente di abilitare nuove opportunità di business e rispondere alla crescente domanda di trasformazione digitale del nostro Ecosistema».

A sua volta, Doriano Guerrieri, Presidente di Pico, ha sottolineato come: «È per me motivo di grande soddisfazione che l’esperienza e i risultati ottenuti da PICO possano continuare a crescere in Computer Gross con cui condividiamo la scelta della focalizzazione e della specializzazione».