Cinque le tappe che hanno consentito ai numerosi ospiti di vedere in funzione i prodotti di punta di Maxell, brand giapponese dedicato alla proiezione

Maxell_Adeo Group

Si è concluso con la tappa di Palermo, il 27 novembre, il roadshow organizzato da Adeo Group con protagonisti i prodotti per la video proiezione di Maxell.

Cinque le tappe, a partire dal  16 ottobre da Roma, proseguire il 5 novembre a Bologna, il 7 novembre a Padova, il 20 novembre a Milano, e terminare a Palermo, presso il rivenditore Davidoff.

Le aspettative di Adeo Group, distributore trentino, e di Maxell sono state ampiamente soddisfatte. Merito dei numerosi partner e clienti intervenuti, richiamati dall’ampia offerta di proiettori laser LCD esposta durante le tappe di questo tour; a spiccare tra i prodotti in esposizione sono stati sicuramente i nuovi proiettori della Serie 8000: i modelli MP- WU8801 e MP-WU8701 con risoluzione WUXGA, un rapporto di contrasto di 2.500.000:1 e una luminosità rispettivamente di 8.000 e 7.000 ANSI lumen. Per l’occasione abbiamo visto in funzione anche il software Projection Blending Tool 3, che ha dato prova di poter realizzare proiezioni in blending, warping e stacking con assoluta facilità e una qualità elevata in qualsiasi situazione di luminosità. Presenti inoltre i modelli della Serie 5000, MP- WU5503 e MP-WU5603, con risoluzione WUXGA e luminosità pari rispettivamente a 5.000 e 6.000 lumen.

Durante il tour non sono mancati ospiti a sorpesa; durante la tappa di Milano abbiamo visto in funzione il Lecture Capture Station MA-XL1, una soluzione all-in-one dedicata al mercato educational che incorpora funzioni di registrazione, streaming e riproduzione video e contenuti, oltre alla possibilità di realizzare lezioni interattive da remoto.