Check Point è Most Prolific Integration Partner di Microsoft

Il riconoscimento è stato assegnato a Check Point Software Technologies ai Microsoft Security 20/20 Partner

Check Point Software Technologies stata premiata tra i migliori partner Microsoft, a livello mondiale, per aver dimostrato eccellenza nell’innovazione, nell’integrazione e nelle implementazione coi clienti usando la tecnologia Microsoft.

Il premio Microsoft Most Prolific Integration Partner sottolinea la leadership e la visione di Check Point Software Technologies nel campo della sicurezza cloud e sottolinea ulteriormente la capacità dell’azienda di soddisfare la nuova e complessa natura che circonda il cloud al giorno d’oggi.

Oggi l’ambiente di cloud computing è più complesso che mai: il numero di servizi cloud offerti alle imprese è cresciuto in misura esponenziale, il modo in cui le aziende archiviano e scalano i dati è cambiato radicalmente.

Tutti questi cambiamenti hanno portato a un drastico aumento di potenziali attacchi nell’odierno ambiente di cloud computing.

Da qui l’assegnazione di un premio che attesta quanto Microsoft condivida la convinzione di Check Point Software Technologies che la prevenzione di un attacco sia più importante del semplice rilevamento.

Di conseguenza, diverse integrazioni uniscono i prodotti di sicurezza Microsoft e Check Point CloudGuard, tra cui Azure Security Center, Azure Sentinel e Intune.

Le imprese di tutto il mondo si trovano ad affrontare la dura realtà che vede la presenza di molteplici punti di attacco. Devono quindi proteggere le proprie risorse, consentendo loro di beneficiare della natura elastica, dinamica ed economica del cloud Azure.

Come riferito in una nota ufficiale da Itai Greenberg, VP, Product Management and Product Marketing Check Point Software Technologies: «Microsoft e Check Point Software Technologies hanno allineato in modo significativo i loro sforzi, la sicurezza viene continuamente citata come una barriera per l’adozione e l’espansione su larga scala del cloud aziendale. Insieme, Microsoft e Check Point Software Technologies forniscono una delle più avanzate soluzioni di prevenzione delle minacce ai clienti Azure, mantenendo la loro rete cloud, i dati e le applicazioni protette dai più sofisticati attacchi informatici di sesta generazione».