Con gli scanner portatili Brother si lavora da ovunque

Da Brother una nuova linea di scanner portatili per acquisire, modificare e condividere facilmente i documenti in formato digitale

Al motto “Scan and go”, Brother ha annunciato al mercato nuova linea di scanner portatili che permettono di acquisire, modificare e condividere facilmente i documenti in formato digitale.

Pensata per aiutare i professionisti ad affrontare le nuove sfide del mondo digitale, la gamma Brother DS mobile è pensata per facilitare la gestione e l’archiviazione di documenti e comprende 3 dispositivi: DS-940DW, DS-740D, DS-640.

Si tratta di scanner pensati proprio per chi lavora da casa o in uffici di piccole dimensioni o per chi svolge attività in mobilità e deve effettuare la scansione di moduli d’ordine, ricevute, fatture, documenti di identità e molto altro.

Le dimensioni ridotte rendono i nuovi scanner pratici ed ergonomici e dunque facilmente utilizzabili in mobilità o in uffici con poco spazio. La gamma è pensata per diverse tipologie di professionisti, come ad esempio ottici, dentisti, commerciali e impiegati nei settori della logistica e della sanità.

Il grande vantaggio dei nuovi scanner è l’estrema flessibilità: consentono di digitalizzare qualsiasi documento, dai fogli in formato A4 alle carte d’identità. Sono infatti provvisti di un sistema di alimentazione della carta che, impiegando un sistema di rulli ad alte prestazioni, garantisce scansioni nitide e che durano nel tempo.

Una volta scansionati, i file sono molto facili da gestire e possono essere rapidamente salvati e archiviati in una cartella su pc o condivisi tramite e-mail.

Tutti i modelli sono provvisti di una porta USB 3.0 e dotati di un sistema di alimentazione della carta professionale che consente di scansionare fino a 15 pagine al minuto. Ogni dispositivo include il software Kofax PDF (leader nel settore) che permette agli utenti di convertire, modificare e condividere facilmente qualsiasi tipo di documento.

I modelli top di gamma DS-940DW e DS-740D offrono scansione fronte-retro e alimentazione della carta con sistema “percorso a U” salvaspazio.

Il modello DS-940DW (nella foto) inoltre assicura una migliore portabilità grazie alle batterie ricaricabili integrate che rendono superflua la presenza di cavi.

Infine, i documenti possono essere visualizzati e condivisi direttamente tramite l’app mobile di Brother senza ricorrere all’uso del pc. Per coloro che necessitano di scansionare volumi elevati di documenti è possibile espandere la memoria del dispositivo DS-940DW con microSD.

Come riferito in una nota ufficiale da Lorenzo Matteoni, Senior Manager Marketing di Brother Italia: «Pensata per soddisfare le esigenze delle persone che per lavoro sono spesso in viaggio o in trasferta, la nuova linea di scanner rende più semplice e veloce la scansione di qualsiasi tipo di documento. Documenti importanti come contratti, moduli e fatture sono, infatti, spesso stampati su carta. Questo genera un accumulo di fogli che rende complesso trovare ciò che serve quando serve e comporta uno spreco in termini di tempo e di energia. È proprio in questi momenti che la tecnologia digitale viene in nostro aiuto offrendo modi più efficaci e sicuri per gestire i nostri documenti. I dispositivi di scansione portatili offrono un nuovo modo di lavorare, garantendo agli utenti massima libertà di utilizzo e sono ideali per chi lavora in mobilità o in uffici con spazi limitati».