Per potenziare il canale distributivo di soluzioni cloud, Attiva Evolution e ReeVo annunciano il loro nuovo accordo di distribuzione. Il VAD introduce sul mercato un’offerta specifica attraverso questa partnership con il Cloud Provider 100% italiano, attivo da oltre 15 anni nel settore, che orienta le sue soluzioni alla sicurezza e alla compliance con i più rigorosi standard internazionali.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Lorenzo Zanotto, BU Sales Manager di Attiva Evolution: «Le aziende richiedono l’accesso a servizi cloud sicuri e affidabili. Abbiamo scelto di affidarci a un partner come ReeVo, perché ci consente di mettere a disposizione dei nostri clienti prodotti che rispondano a queste necessità e con il valore aggiunto di essere gestiti in data center con certificazioni di massimo livello, presenti sul territorio nazionale».

Le piattaforme cloud consentono, infatti, di implementare servizi con velocità e versatilità, ma con quale grado di sicurezza? Quelli della protezione dei dati e dell’affidabilità delle infrastrutture sono temi sempre più importanti per le aziende che vogliono potenziare il loro business, con la certezza di avere sempre il controllo dei propri dati e la disponibilità degli strumenti IT.

Al contrario, i tre data center di ReeVo, geograficamente distribuiti tra Milano e Roma, hanno recentemente ottenuto la certificazione TIER IV, che garantisce una percentuale di uptime del 99.995%. Questo significa che il limite massimo di interruzione raggiungibile è pari a soli 26 minuti all’anno. TIER IV si aggiunge alle certificazioni già acquisite (ISO9001, ISO27001, ISO27017, ISO27018, ISAE3402, SSAE 18, AGID tra le altre), che rappresentano la migliore garanzia di un servizio rivolto ad assicurare la business continuity in ogni situazione.

Per Carmelo Pesce, Channel Manager di ReeVo: «Abbiamo selezionato un distributore con un elevato livello di competenze tecniche e con forte orientamento alla cyber security, quindi non solo servizi cloud, per una proposizione tecnica congiunta. Inoltre l’esclusività dell’accordo che focalizza Attiva in una proposta commerciale rivolta unicamente verso ReeVo conferma il valore strategico che la nostra offerta è in grado di portare a ogni operatore ICT. Questi elementi costituiscono le basi su cui costruiremo il successo della nostra partnership».