Eaton, fornitore di soluzioni per la gestione dell’energia, lancia in Italia xStorage Home, una soluzione che concentra in un unico sistema i diversi aspetti e le varie esigenze legati alla conversione dell’energia da fotovoltaico, all’accumulo dell’energia e alla gestione dei flussi energetici.

xStorage Home si distingue soprattutto per versatilità e flessibilità di installazione: infatti, l’inverter ibrido di cui dispone può gestire i flussi energetici in modo del tutto bidirezionale, rendendone possibile l’installazione in ogni configurazione d’impianto all-in-one(connessione lato DC o AC, in un impianto nuovo o nel retrofit di uno esistente). Il nuovo sistema di Eaton è però molto più di una semplice “batteria”: si tratta, infatti, un inverter fotovoltaico evoluto che integra anche le funzioni di inverter batteria (“carica batteria”) connesso al Battery Pack integrato e che gestisce ed ottimizza tutti i flussi energetici verso le utenze e da e verso la rete.

Il vantaggio di xStorage è che permette di massimizzare l’autoconsumo dell’energia proveniente dal fotovoltaico offrendo agli utenti significativi risparmi sulla bolletta, che possono fruire dell’energia autoprodotta durante l’intero arco della giornata (anche di notte quindi o durante picchi di richiesta o nelle fasce orarie a tariffa energetica elevata) e quando i consumi realmente lo richiedono. Inoltre, il sistema è già pronto per la fornitura dei cosiddetti servizi di rete: il singolo proprietario di casa potrà trasformarsi da consumatore a produttore offrendo ai gestori della rete (e ai futuri “aggregatori”) servizi di regolazione della frequenza, contribuendo al bilanciamento del carico sulla rete.

Per la componente batteria Eaton si è rivolta alla casa automobilistica Nissan.