Ibm, leader nel middleware per il 12° anno

389

Sulla base della definizione di mercato middleware e infrastruttura applicativa di Gartner, l’azienda si conferma ancora una volta prima in termini di quote di mercato complessive.

Secondo il rapporto di Gartner “Market share: all software markets, Worldwide, 2012, Colleen Graham, 29 marzo 2013”, Ibm è risultata il fornitore di software leader con una quota di mercato del 30,9 per cento, quasi il doppio rispetto al concorrente più prossimo.

Secondo Gartner, il mercato mondiale del software per l’infrastruttura applicativa e il middleware è cresciuto del 5 per cento, toccando i 20 miliardi di dollari. La classifica stilata si basa sul fatturato mondiale totale per il 2012 e segna il dodicesimo anno consecutivo di leadership per Ibm.

«Riteniamo che l’ultimo rapporto di Gartner sottolinei la costante leadership di Ibm nel software e il suo spostamento verso aree di business a più alto valore, che soddisfano le iniziative aziendali a lungo termine più urgenti dei nostri clienti – ha spiegato Steve Mills, senior vice president and group executive, Ibm Software & Systems -. Questa notizia è un’ulteriore dimostrazione del successo di questa strategia e di come Ibm accompagna i propri clienti verso la prossima era dell’informatica».

Oltre alla leadership, il rapporto di Gartner evidenzia anche la crescita di Ibm in programmi chiave, che fungono da base essenziale per iniziative a più alto valore, tra cui smarter planet, big data, security, mobility e cloud.

Per esempio, è stata nominata il primo fornitore nel software Business process management), con una quota del 28,6 per cento: quasi il triplo rispetto al concorrente più prossimo.

Gartner ha riferito inoltre che l’azienda si è confermata al vertice in altre aree chiave e in crescita, tra cui security information and event management, data integration tools, enterprise content management, enterprise asset anagement e IT operational management.

Il rapporto ha sottolineato inoltre la crescita consistente di Ibm in segmenti chiave dell’iniziativa Smarter Commerce, tra cui e-commerce e marketing automation. Ibm ritiene che la sua continua leadership di mercato nell’Aim sia stata alla base della forte crescita e degli utili dell’azienda. Negli ultimi 10 anni, il software Ibm ha infatti raddoppiato il fatturato e triplicato gli utili.

 

Silvia Viganò