SnapServer di Overland Storage DX incorpora BitTorrent Sync

408

La soluzione integrata e sicura di cloud privato grazie al servizio BitTorrent Sync fornirà accessi distribuiti e condivisione dei file criptati in modo più veloce rispetto ai servizi cloud tradizionali

Overland Storage, fornitore globale di soluzioni per la gestione unificata dei dati e la loro protezione nel ciclo di vita, collaborerà con BitTorrent per incorporare BitTorrent Sync all’interno della linea di prodotti SnapServer DX Network Attached Storage (NAS).
Grazie alla soluzione BitTorrent Sync lo SnapServer DX sincronizzerà i file tra dispositivi remoti quali tablet, desktop, server e sistemi di storage senza limiti di trasferimento o canoni di abbonamento.
“Siamo entusiasti di offrire una nuova combinazione di software e hardware per il settore cloud sia esso pubblico, privato o ibrido – ha dichiarato Jeremy Zuber, Product Manager per Overland Storage -. La collaborazione con BitTorrent permette ai nostri clienti di sincronizzare, gestire, accedere e condividere informazioni all’interno di un’organizzazione e in tutto il mondo in modo estremamente sicuro”.

BitTorrent, il più veloce protocollo di condivisione P2P al mondo, viene utilizzato mensilmente da più di 170 milioni di persone e si sta avvicinando al 40% di traffico internet generato nel mondo ogni giorno. Con la sua architettura peer-topeer, BitTorrent Sync non richiede un cloud provider di terze parti ed è in grado di raggiungere velocità più alte con l’invio di file direttamente tra i dispositivi associati. Con questa soluzione lo SnapServer DX permetterà agli utenti di creare dei sicuri cloud privati per l’accesso ai dati a livello globale ed , inoltre, diventerà possibile sincronizzare i dati tra sistemi per la condivisione di file, l’accesso mobile o il disaster recovery semplicemente tramite lo scambio di chiavi segrete.

Oltre al NAS SnapServer DX di Overland Storage, BitTorrent Sync è disponibile per Windows, OSX, Linux e FreeBSD ma fornisce anche applicazioni per l’utilizzo con dispositivi mobile quali iOS, Android, Windows Phone e Kindle.
“Come pioniere tecnologico per la condivisione e distribuzione su internet, riteniamo che sia molto vantaggiosa la partnership con uno dei principali innovatori in tema di gestione e archiviazione dei dati” ha dichiarato Lou Hong, Product Marketing Manager di BitTorrent.