Primo semestre in crescita per Exclusive Networks

368

Il distributore supera le previsioni e ottiene un ricavo per 232 milioni di euro, in crescita di oltre il 27% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Exclusive Networks, distributore internazionale a valore aggiunto specializzato in soluzioni di sicurezza, networking infrastrutture e storage per la ‘Smarter Social Enterprise’, fa un bilancio delle sue attività e nel primo semestre 2014 totalizza ricavi per 232 milioni di euro, registrando una crescita di oltre il 27% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
Queste cifre sono la prova della validità della strategia di acquisizioni da parte del Gruppo, ma, soprattutto, riflettono anche una crescita organica più importante del previsto, grazie alle migliori condizioni commerciali trovate nei paesi in fase di ripresa economica e alle ottime performance dei vendor, che si sono rivelate ben superiori rispetto ai tassi di crescita dei mercati.

“La crescita organica è stata molto più elevata rispetto alle nostre aspettative, grazie a diversi fattori quali le ottime prestazioni dei fornitori principali come Arbor, FireEye, Fortinet e Palo Alto Networks, un ritorno alla crescita del nostro business nell’Europa meridionale e una notevole dinamicità della nostra iniziativa Big Technology, rivolta al mercato per la trasformazione dei data center – ha dichiarato Olivier Breittmayer, CEO di Exclusive Networks Group -. Anche le nostre recenti acquisizioni stanno realizzando ottimi risultati e hanno contribuito a estendere la nostra presenza geografica in tutta EMEA e ora anche nell’area Asia-Pacifico, grazie all’acquisizione del VAD australiano WhiteGold. Il continuo investimento in competenza, back office e risorse logistiche, assieme alla nostra solida performance finanziaria, testimoniano la continuità della nostra visione e l’ambizione che ci differenziano nel mercato”.