EMC: nuovi incentivi ai rivenditori entry-level

518

Ampliato ed esteso a tutto il 2015 il programma a sostegno dei rivenditori di canale per il segmento entry-level in EMEA

EMC estenderà il programma a sostegno dei rivenditori di canale per il segmento entry-level in EMEA. Dopo il lancio nel maggio 2014, l’Entry Level Program ha avuto un riscontro così favorevole tra i rivenditori che l’azienda ha deciso di estenderlo per tutto il 2015. Tra le novità, EMC ha semplificato il processo di calcolo dei preventivi per i distributori, inserito nuovi incentivi alla vendita per i rivenditori e allargato lo schema a nuovi prodotti.

Il programma di incentivi fornirà una serie di riconoscimenti per supportare i rivenditori nella gestione delle vendite di soluzioni entry level. Il pacchetto comprende:

  • Incentivi ai rivenditori – Come già avvenuto nel programma annunciato nel 2014, dopo aver finalizzato tre vendite, i rivenditori riceveranno un incentivo di 300 dollari per ogni singola vendita (retrospettivo alla prima vendita). Nel piano 2015 questa ricompensa aumenterà a 400 dollari per ogni vendita, una volta raggiunto un totale di sei.
  • Riconoscimenti ai rivenditori – I riconoscimenti saranno assegnati su base mensile, trimestrale e semestrale ai rivenditori che hanno venduto più unità ‘Entry Level’ o hanno realizzato la maggiore crescita percentuale nella loro regione. La gamma di premi prevede merchandise Lotus F1, giornate di team building e orologi Tag Heuer.

Le soluzioni di storage EMC VNXe, VNX5100 e i prodotti entry level di backup e recoveryDD160 e DD2200 – sono tutti inclusi nel programma. Oltre 5.000 rivenditori si qualificano per questo programma in tutta la regione EMEA. Quest’anno il programma sarà sostenuto da Intel e Brocade, che sponsorizzano insieme l’iniziativa.