Fortinet: più sicurezza a Microsoft Azure

539

Estendendo la sua piattaforma cloud, FortiGate-VM protegge e assicura la conformità ai clienti Microsoft Azure di tutto il mondo

Fortinet annuncia una collaborazione con Microsoft per fornire sicurezza di rete ad alte prestazioni in Microsoft Azure. Il sofisticato next generation firewall FortiGate-VM aiuta i clienti Azure a potenziare la sicurezza dei loro carichi di lavoro basati su cloud e a soddisfare i requisiti di compliance.

FortiGate-VM è stato progettato strategicamente per mitigare eventuali blind spot tramite l’implementazione di controlli di rete critici tra cui stateful firewalling bidirezionale, intrusion prevention, application control e VPN, oltre a offrire verifiche di sicurezza aggiuntive all’interno di Azure Virtual Network.

In qualità di leader nei servizi di infrastruttura IT, Microsoft rappresenta la scelta ideale per Fortinet” commenta John Maddison, vice president marketing products in Fortinet. “L’annuncio dell’ampliamento della partnership ad Azure estende il già ampio portafoglio cloud di Fortinet e il nostro impegno volto alla protezione delle applicazioni dei nostri clienti in ambiente cloud”.

Le appliance virtuali FortiGate-VM mitigano le falle nella sicurezza implementando controlli essenziali all’interno delle infrastrutture cloud, oltre a consentire il provisioning immediato di infrastrutture di sicurezza quando e dove necessario. Queste appliance virtuali dispongono di tutti i servizi di rete e di sicurezza di cui sono dotate le appliance FortiGate hardware. Con l’aggiunta di questi dispositivi virtuali, le aziende possono così adottare un mix di soluzioni hardware e non, che operano di concerto, gestite da un’unica piattaforma centralizzata.