Adobe: ecco la nuova edizione della Digital Publishing Solution

569

Apre nuove opportunità ai brand per creare contenuti destinati ai dispositivi mobili

Annunciata la disponibilità al pubblico della Adobe Digital Publishing Solution (DPS), la nuova edizione della Digital Publishing Suite di Adobe studiata per creare app e inviare contenuti ai device mobili. Grazie alla DPS, imprese, università e media company possono utilizzare i propri contenuti già esistenti, consentendo ai professionisti del marketing e ai designer di creare app coinvolgenti senza scrivere codice. Le app possono essere destinate a un pubblico ristretto o messe a disposizione di tutti attraverso gli app store più diffusi.

Tra le nuove funzionalità create appositamente per queste figure spicca innanzitutto la capacità della DPS di offrire ai marchi un controllo continuo sui contenuti.
La soluzione si integra con altri sistemi di gestione dei contenuti, come Drupal e WordPress, e con gli strumenti di design HTML di Adobe e altri, il tutto continuando a supportare i workflow basati su InDesign CC.

Il valore aggiunto delle app create con Adobe DPS è che inviano contenuti d’impatto al pubblico in modo intuitivo e particolare: grazie alla nuova funzione Collections, i contenuti vengono raggruppati e inviati a smartphone e tablet su iOS, Android e Windows. La DPS offre inoltre tutti i servizi per le app necessari per acquisire e fidelizzare il pubblico, quali notifiche push, messaggistica in-app, ricerca e reperimento intuitivo di contenuti e integrazione con i social network.

L’integrazione degli analytics, realizzata grazie ad Adobe Analytics Essentials for Publications, facente parte di Adobe Marketing Cloud, raccoglie inoltre i dati online e offline e fornisce analisi sulla fidelizzazione, tracking delle acquisizioni, conversione e molto altro. Adobe DPS supporta poi varie opzioni di pagamento per le app, come acquisti singoli, abbonamenti e modelli di accesso personalizzato per editori e imprese che desiderano monetizzare i contenuti.

Infine, Adobe DPS fornisce ora un nuovo sistema di controllo degli account di livello enterprise, che consente ai gestori del processo di pubblicazione di assegnare autorizzazioni a ogni persona coinvolta nel processo di creazione delle app, compresi dipendenti e agenzie esterne.

Adobe Digital Publishing Solution è già disponibile e può essere acquistata singolarmente, come componente aggiuntivo di Creative Cloud Enterprise o come parte di Adobe Experience Manager Apps. Gli attuali utenti di Adobe Digital Publishing Suite potranno accedere ad Adobe Digital Publishing Solution nell’ambito del loro contratto di licenza.

Puoi avere una prova gratuita della durata di 30 giorni qui.