Poligrafico Roggero & Tortia sceglie Ricoh Pro VC60000

646

PRT sceglie la soluzione inkjet modulo continuo a colori di Ricoh per andare oltre il business tradizionale e rafforzarsi ulteriormente nella proposta di servizi per il mondo transazionale e del direct mailing

Fondata nel 1921 come azienda di arti grafiche e stampa, Poligrafico Roggero & Tortia (PRT) è oggi in grado di proporre un’offerta a 360° nell’ambito dell’output management, con servizi che vanno dal direct mailing al transpromo, al digital marketing.

Alla base dell’evoluzione del business vi sono le tecnologie, come spiega Riccardo Pesce, Amministratore Delegato di PRT: “siamo molto attenti all’innovazione e alla ricerca. Secondo i nuovi paradigmi della multicanalità e dell’approccio one-to-one gestiamo ogni tipo di comunicazione, offrendo servizi competitivi sia alle aziende che spediscono milioni di documenti sia a quelle che inviano un Riccardo Pesce_Amministratore Delegato di PRTdocumento alla volta”.

Un partner importante in questa trasformazione è Ricoh. La collaborazione è nata nel 2007 con la prima installazione a livello mondiale di InfoPrint 5000 – sistema di stampa digitale che ha consentito all’azienda di aumentare i volumi di produzione – per poi proseguire nel 2013 con la soluzione Ricoh Full Colour Modulo Continuo, InfoPrint 5000 AD3/AD4.

Per compiere un ulteriore passo in avanti PRT ha scelto Ricoh Pro VC60000, soluzione inkjet a modulo continuo a colori con inchiostro multi-drop che offre una risoluzione di 1.200 x 1.200 dpi, con gocce di dimensione variabile a livello del singolo pixel. “Oltre ad essere una soluzione molto produttiva, Ricoh VC60000 – commenta Pesce – ci permette di garantire una elevata qualità dell’output, con tutti i vantaggi della tecnologia digitale. Si tratta di un sistema molto flessibile ad esempio dal punto di vista della varietà dei supporti gestiti. Tutti questi aspetti sono fondamentali e ci permettono di andare oltre il business tradizionale per rafforzarci nella proposta di servizi per il mondo transazionale e del direct mailing, ampliando ulteriormente l’offerta per la comunicazione”.

Focus costante sul cliente

“I nostri servizi – continua Pesce – sono sviluppati in un’ottica end-to-end per cui il cliente genera il documento con i propri sistemi informativi e noi lo gestiamo, stampiamo, imbustiamo e spediamo con le migliori tariffe postali non solo in Italia ma in 14 paesi del mondo. In questo contesto si colloca una nuova collaborazione che abbiamo avviato di recente con Ricoh. Il nostro servizio di posta ibrida PostaPronta è ora integrato con i sistemi di stampa multifunzione Ricoh di ultima generazione. Per noi Ricoh non è quindi solo un fornitore, ma un partner con il quale lavoriamo per offrire servizi in grado di semplificare il modo di lavorare delle aziende e di aumentare la loro produttività”.