big data

Venerdì 27 ottobre, presso la sede dell’Ordine Ingegneri di Pavia, si terrà un seminario dal titolo: “Big Data in ambito biomedico”.

L’incontro, previsto dalle 17 alle 20, previa iscrizione sull’apposito portale per la Formazione Professionale Continua, avrà come tema portante i Big Data.

Definiti dal gruppo di lavoro promosso dall’International Medical Informatics Association (IMIA), i Big Data sono dati la cui dimensione, eterogeneità, e variabilità è tale da richiedere tecnologie e algoritmi del tutto nuovi, sia per la loro gestione sia per la loro analisi.

È ormai ampiamente riconosciuto che i big data nascano dalla presenza congiunta di almeno quattro caratteristiche, note come le quattro V: volume, varietà, velocità e veridicità.

I Big Data sono diventati importanti per via della loro crescente presenza in diversi settori delle attività umane, dalla fisica delle particelle ai social networks, e richiedono specifici metodi, algoritmi e strumenti per essere immagazzinati, trattati e processati.

In tutti i casi, la continua crescita di dati caratterizzati da almeno due delle quattro V ha motivato la necessità di sviluppare soluzioni tecnologiche come un fattore abilitante delle attività nel campo dei Big Data in sanità.

Riconosciuto ai fini dell’aggiornamento professionale, con 3 CFP, per la partecipazione al seminario è previsto il versamento di 10 euro per diritti di segreteria (da versare in contanti il giorno stesso).