Efficienza IoT per il magazzino del futuro

1059

Le tecnologie IoT di SATO si combinano con le soluzioni di gestione magazzino di JDA per ridisegnare il futuro della gestione dei magazzini

Intenzionata a concretizzare una ulteriore espansione nel mercato hardware giapponese, JDA Software Group ha annunciato una nuova alleanza con SATO per rendere più fluida la logistica per tutti i clienti che decideranno di affidarsi alle soluzioni combinate delle due società.

Nello specifico, la partnership tecnologica combinerà JDA Warehouse Management e JDA Warehouse Labor Management con Visual Warehouse Solution di SATO.
Obiettivo: aiutare i clienti a trarre vantaggio dalle tecnologie digitali come l’Internet of Things e i Big Data.

Le compagnie giapponesi si stanno, infatti, confrontando con la mancanza di lavoratori e la sempre crescente complessità del sistema di approvigionamento a causa delle crescenti esigenze dei consumatori che richiedono prodotti sempre più diversificati.
Inoltre, nonostante i livelli di produttività nominale abbiano raggiunto un nuovo record, risulta che solo il 6% delle corporazioni giapponesi utilizzano i Big Data e solo il 45% delle aziende manifatturiere di questa nazione li sfrutta per migliorare la propria efficienza produttiva.

Questi dati mettono in luce il margine di miglioramento delle aziende giapponesi per quel che riguarda lo sfruttamento del potenziale dei dati nelle operazioni, mentre la partnership appena annunciata assume un contorno più chiaro, visto che è finalizzata a produrre Big Data affidabili e potenti strumenti analitici per consentire efficaci miglioramenti a venditori, produttori e grossisti.

Affrontare gli imprevisti in tempo reale
In un ambiente commerciale moderno, sempre più globale e complesso, le compagnie devono, infatti, trasformare i magazzini in un vantaggio tattico focalizzato sulla performance.
In tal senso, JDA Warehouse Labor Management fornisce una visione in tempo reale di tutti i processi di magazzino, migliorando la pianificazione e assicurandosi che il giusto numero di lavoratori con le appropriate competenze siano disponibili quando servono affinché le compagnie possano esaminare le criticità prima che si trasformino in problemi e possano spostare i lavoratori dove saranno necessari.

A loro volta, le soluzioni SATO Visual Warehouse forniscono un direttore magazzini virtuale che automatizza e semplifica la scelta di un percorso di navigazione, per migliorare la logistica e utilizzare al meglio la forza lavoro.
Nello specifico, un sistema portatile guida i lavoratori attraverso I magazzini con indicazioni visive e audio, riducendo quasi di metà sia i tempi sia i percorsi per prelevare le merci, per consentire ancheal lavoratore più inesperto di raggiungere livelli di efficienza notevoli in breve tempo.

Stando a quanto reso noto in una nota ufficiale congiunta: registrando la posizione dei singoli lavoratori nel tempo, la combinazione di JDA e SATO consentirà la raccolta di dati operativi. Accumulare questi dati in tempo reale e collegarli a JDA Warehouse Labor Management renderà possibile una vera visualizzazione del lavoro e consentirà agli utenti di prendere decisioni per snellire le operazioni, fornendo un miglioramento del 30/40% alla produttività del magazzino al momento della distribuzione.