Cresce la famiglia di monitor Philips

Da MMD tre new entry nella linea di monitor consumer E-line da 27’’ con bordi sottilissimi, risoluzione Full HD e tecnologia Ultra-Wide Color

MMD, azienda licenziataria per i monitor a marchio Philips, ha annunciato l’ingresso di tre novità nella sua linea di monitor consumer E-line.

Contraddistinti con la sigla E9, i nuovi 276E9QDSB, 276E9QJAB e 276E9QSB FHD sono disponibili da questo mese di marzo, al prezzo suggerito di 189 euro.

Nel generoso formato da 27’’, tutti e tre i modelli E9 sono dotati di display con bordi sottilissimi, risoluzione Full HD e, grazie all’Ultra-Wide Color, offrono esperienze visive davvero realistiche e angoli di visione immersivi, senza rinunciare a comodità e godibilità, sia a casa che al lavoro.

276E9QSB_QDSB_QJAB_QHSB_ftl2 sc bkDotati di pannello IPS LED Wide View, i nuovi modelli forniscono una qualità visiva maggiore, anche in termini cromatici, senza dimenticare l’ampio angolo di visuale di 178/178, grazie al quale è possibile guardare lo schermo quasi da ogni angolazione, godendo di immagini definite e di colori brillanti.

A sua volta, la tecnologia Ultra-Wide Color conferisce una gamma cromatica particolarmente ampia per colori più profondi, vividi e naturali, mentre la risoluzione Full HD 1920 x 1080 ottimizzata offre dettagli, luminosità e contrasto fenomenali per immagini quasi reali da toccare. Inoltre, questi monitor sono facili da vedere grazie alla tecnologia Flicker-Free, che regola la luminosità e riduce lo sfarfallio per una visione più confortevole, e alla modalità LowBlue di Philips, che utilizza un software intelligente per ridurre la i raggi di luce blu a onda corta potenzialmente dannosa, per un maggiore benessere.

 

276E9QSB_QDSB_QJAB_QHSB_sDotati di connettività digitale universale, tutti e tre i monitor E9 dispongono dell’hardware necessario per accogliere l’ingresso HDMI per il trasferimento audio e video digitale di alta qualità da un PC o da un qualsiasi numero di sorgenti AV. Il modello 276E9QJAB, che garantisce un comfort e una connettività ancora maggiori, include anche una connessione DisplayPort per l’acquisizione di immagini e frequenze di aggiornamento super veloci, nonché altoparlanti stereo integrati per una maggiore fruizione dei contenuti multimediali.

La famiglia E9 continua a crescere
Oltre ai nuovi monitor a schermo piatto da 27’’, che saranno seguiti da uno schermo piatto 23,8’’ FHD disponibile da maggio e da uno schermo piatto 21,5’’ FHD che arriverà a luglio, la famiglia Philips E9 si espanderà ulteriormente.

Philips ha, infatti, sviluppato tre modelli curvi E9 per ridurre la distorsione e migliorare l'effetto di immersione, disponibili in formato FHD/QHD da 31,5’’ e in formato FHD da 27’’ a partire da maggio.