Esprinet distribuisce la stampa 3D di WASP

Esprinet supporterà WASP nella ricerca di nuovi e potenziali clienti che possano veicolare le soluzioni ampliando la copertura nei diversi ambiti di applicazione

Esprinet, ha siglato un accordo di distribuzione con WASP, azienda specializzata nel settore della stampa 3D.

Chi è WASP

WASP (World’s Advanced Saving Project) progetta, produce ed effettua la vendita di stampanti 3D interamente Made in Italy. Casa, Arte e Cultura, Energia, Artigianato digitale, Salute e Cibo: tutte le esigenze di base dell’uomo vengono affrontate attraverso progetti concreti che promuovono l’auto produzione.

L’accordo

Secondo i termini dell’accordo, Esprinet si occuperà della distribuzione della gamma del brand, con l’obiettivo di supportarlo nella ricerca di nuovi e potenziali clienti che possano veicolare le soluzioni WASP ampliando la copertura nei diversi ambiti di applicazione.

In particolare, si punterà allo sviluppo del business in area Educational, nel settore industriale e fra le categorie di professionisti che più possono avvantaggiarsi delle soluzioni di stampa 3D.

L’introduzione del nuovo marchio e dei suoi prodotti all’interno del merceologico Esprinet avrà una connotazione di tipo progettuale.

Da un lato, WASP contribuirà allo spirito formativo che ha sempre caratterizzato lo sviluppo di questo business in Esprinet – e che ormai permea tutti gli interventi rivolti ai Rivenditori. Dall’altro lato, la progettualità si esplicherà nello sviluppo a tre mani delle opportunità sull’utenza finale, grazie alla stretta collaborazione con Rivenditori qualificati e Vendor.

Grazie ai suoi 39.000 clienti rivenditori distribuiti su tutto il territorio, attività di marketing personalizzate, visibilità mirata sul sito internet e negli Esprivillage, una rete di vendita dedicata e soluzioni innovative di category management, Esprinet è in grado di supportare WASP ad aumentare i volumi di vendita in un segmento di business così specialistico.