Commvault è HPE Technology Partner of the Year 2019 per le soluzioni storage

Premiata l’integrazione della proposta di data protection di Commvault con la gamma storage e server di HPE

Commvault, produttore di software per la gestione dei dati in ambiente cloud e on premise, è HPE Technology Partner of the Year 2019 per le soluzioni storage. Il riconoscimento, attestato durante l’annuale Global Partner Summit di HPE di Las Vegas, premia la stretta integrazione tra le soluzioni di data protection di Commvault con la gamma storage e server di HPE, che permette ai clienti di essere pronti per il cloud e di generare superiore valore di business.

“E’ un onore premiare le realtà che si distinguono nello sviluppo della loro collaborazione con HPE e che sviluppano opportunità congiunte di business grazie a soluzioni collaborative per i nostri clienti comuni – spiega Paul Hunter, Senior Vice President of Worldwide Partner Sales, HPE -. HPE si impegna nell’innovazione di nuove soluzioni e a rendere possibile una crescita comune assieme ai nostri migliori partner, di cui i nostri premi riconoscono partnership, collaborazioni e successi.”

“Commvault e HPE vantano una solida esperienza nell’offerta di soluzioni integrate che aiutano i clienti risolvere complesse sfide legate ai dati – aggiunge Wenceslao Lada, Vice President, Worldwide Alliances, Commvault -. Combinando le avanzate soluzioni Commvault di data protection con l’intera gamma server e storage di HPE, continuiamo a offrire soluzioni innovative ed end-to-end che aiutano i clienti a proteggere i dati critici, migliorando la loro resilienza di business. Siamo orgogliosi di questo premio e dell’opportunità che abbiamo con partner come HPE”.