Real-time tracking e projection mapping Panasonic per Tokio 2020

Le tecnologie all’avanguardia di Panasonic aiuteranno a fornire i Giochi Olimpici e Paralimpici più innovativi della storia

L’evoluta tecnologia dei proiettori Panasonic ha inaugurato con un video estremamente innovativo e coinvolgente la cerimonia pre-olimpica “One Year to Go” organizzata dal Comitato Organizzativo Tokyo 2020 e dalla città Metropolitana di Tokyo presso l’International Forum lo scorso 24 luglio.

L’innovativo spettacolo di projection mapping, messo a punto per celebrare l’evento sportivo più importante al mondo è il frutto di un sistema di real-time tracking di cui sono dotati i proiettori Panasonic.

Alla presenza di Yoshiro Mori, Presidente del Comitato Organizzativo Tokyo 2020, Yuriko Koike, Governatore di Tokyo, Thomas Bach, Presidente del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), e di altri ospiti importanti, il conto alla rovescia per l’apertura dei Giochi Tokyo 2020 ha preso vita con uno spettacolo che ha affascinato il pubblico, seguendo i rapidi movimenti di Honai Tsuboi, ginnasta ritmica dei Giochi di Pechino 2008, che si è esibita su un accompagnamento musicale di strumenti shamisen a tre corde suonati dai fratelli Yoshida.

In linea con i Giochi più innovativi della storia

L’esclusiva tecnologia di cui sono dotati i proiettori Panasonic, con sistema di real-time tracking in abbinamento al projection mapping, ha permesso di dar vita ad immagini spaziali di altissima qualità e potente coinvolgimento del pubblico, con una proiezione uniforme del video anche su diverse superfici ed immagini fluide di soggetti in rapido movimento.

La soluzione di proiezione Panasonic dotata di real-time autotracking e projection mapping ha la più bassa latenza del settore, con soli 0.0016 secondi, o meno di 1/10 rispetto a dispositivi convenzionali, dalla rilevazione della posizione di un oggetto alla trasmissione delle immagini.

Nei prossimi mesi, Panasonic – partner dei Giochi Olimpici e Paralimpici – continuerà a fornire prodotti, tecnologie e soluzioni innovative per condividere la passione e l’emozione dei Giochi con tutto il mondo.

Come riferito in una nota ufficiale da Satoshi Takeyasu, Chief Brand Communications Officer (CBCO) di Panasonic: «Per noi è stato un onore poter offrire le nostre innovative tecnologie di real-time tracking e projection mapping in occasione della cerimonia pre-olimpica “One Year to Go” di Tokyo 2020, in celebrazione di Tokyo quale città ospitante dell’evento sportivo più importante al mondo. Grazie al nostro profuso impegno nell’implementazione di tecnologie all’avanguardia, vogliamo aiutare Tokyo 2020 a fornire Giochi Olimpici e Paralimpici più innovativi della storia».

L’impegno di Panasonic per la missione olimpica

I principi di Panasonic sono allineati alla missione olimpica. L’azienda ha supportato i Giochi Olimpici per oltre 30 anni e i Giochi Paralimpici dal 2014, attraverso sponsorizzazioni e la fornitura di tecnologie innovative (nelle aree “apparecchiature audio-visive”, “elettrodomestici” e “biciclette elettriche”) sviluppate in un secolo di attività.

Panasonic si impegna a creare un mondo migliore, una visione che condivide con il CIO, tramite la sponsorizzazione internazionale dei Giochi e sfruttando le peculiarità delle quotidiane attività aziendali.