COVID-19 Tracking: gli italiani investono in tecnologia per lavorare e studiare da casa

Nella settimana dal 2 all’8 marzo 2020, GfK ha registrato una crescita a valore del +63% per i PC Portatili. Bene anche PC Desk e stampanti multifunzione

La diffusione di COVID-19 nel nostro Paese sta costringendo sempre più persone a rimanere in casa. Ancora prima dei divieti governativi, molti si sono ritrovati a lavorare o studiare da casa, spesso per la prima volta e dovendosi organizzare anche dal punto di vista delle dotazioni tecnologiche.

Questa nuova esigenza ha portato ad un picco di vendite per alcuni prodotti del comparto IT e Office. Nella settimana dal 2 all’8 marzo 2020, GfK ha registrato una crescita a valore del +63% per i PC Portatili, rispetto alla stessa settimana all’anno precedente. Molto significativo anche l’incremento delle vendite di PC Desk (+15%) e Stampanti multifunzione (+53,5%). Gli italiani insomma si stanno attrezzando per ricostruire a casa propria un vero e proprio ufficio in miniatura.

Il Trend dei PC Portatili è molto significativo sia per volumi che per valore e la settimana dal 2 all’8 marzo 2020 è stata la più performante per vendite negli ultimi 6 mesi (escludendo i picchi di come Natale e Black Friday).