Chris Hillis eletto “Connectivity Hero” del 2019 da Cambium Networks

Tra i campioni della connettività wireless di Cambium Networks, Hillis è co-fondatore dell’ITDRC negli Stati Uniti d’America

Chris Hillis (nella foto), co-fondatore dell’Information Technology Disaster Resource Center (ITDRC) negli Stati Uniti, è stato eletto da Cambium NetworksConnectivity Hero” del 2019.

Cambium Networks, infatti, segnala nel corso dell’anno i suoi “Connectivity Heros”, uomini che attraverso le tecnologie Cambium garantiscono alle comunità di tutto il mondo, nelle più disparate situazioni, preziosa connettività per cittadini, istituzioni e imprese.

Nello specifico, l’ITDRC fornisce sistemi di comunicazione per centri di evacuazione e basi operative per le organizzazioni di disater recovery come FEMA, Office of Emergency Services (Cal OES) della California, Croce Rossa, Team Rubicon e AmeriCorps.

L’organizzazione ha inoltre fornito supporto per le comunicazioni critiche a 142 aree colpite da disastri in 76 comunità grazie a 160 volontari tecnici, dopo che i principali uragani e catastrofi avevano colpito gran parte della California e degli Stati Uniti meridionali. In un altro scenario, 14 mesi dopo che l’uragano Maria ha devastato Puerto Rico, ITDRC ha continuato a supportare 30 siti di rete attivi in tutta l’isola.

Anche per l’emergenza Covid19 (che ha sicuramente sottolineato il ruolo della connettività e il valore che assume proprio là dove è più urgente e difficile ottenerla) è stato attuato un programma apposito, il projectConnect.

Come riferito in una nota ufficiale dallo stesso Hillis: «ITDRC comprende circa 1.500 professionisti volontari, esperti in tecnologia orientata ai servizi. Mentre ogni membro ha una propria motivazione personale, il team è legato dall’idea comune di servizio alla comunità. Crediamo nella necessità di usare le nostre capacità professionali per il bene comune – in fondo siamo solo vicini che aiutano vicini».