Il Customer Experience Center di Canon riparte in tutta sicurezza

Canon ha re-immaginato il proprio Customer Experience Center alle porte di Milano, ora aperto al pubblico con una nuova area di Workspace Collaboration

Una nuova area di Workspace Collaboration progettata per demo, prove stampa, attività di formazione e networking caratterizza il Customer Experience Center di Canon alle porte di Milano, che ha appena riaperto al pubblico.

Obiettivo: offrire un’esperienza con clienti e partner ancora più coinvolgente e sicura attraverso un’area Office trasformata, appunto, in una nuova area di Workspace Collaboration, uno spazio fisico ma che all’evenienza si può utilizzare anche in modalità virtuale, dedicato alle tecnologie e soluzioni digitali Canon orientate allo smart & remote working.

Il Customer Experience Center di Canon è in continua evoluzione anche nell’area dedicata ai professionisti della stampa e delle arti grafiche, offrendo la possibilità di testarne la funzionalità con sessioni dimostrative di “Touch&Try” e prove stampa. Gli investimenti che Canon sta facendo nel Canon Experience Center vengono confermati dai numeri, visto che ogni anno sono sempre in aumento gli eventi, le demo e i momenti di incontro con i clienti. A questo si unisce la possibilità di creare e proporre eventi completamente digitali in grado di mostrare tutta l’offerta Canon B2B.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Massimo Macarti, Amministratore Delegato di Canon Italia: «La fase di nuova normalità che stiamo sperimentando impone alle aziende di trovare nuove forme di incontro per costruire una nuova customer experience, in linea con le esigenze dei clienti e con la situazione contingente. È quanto abbiamo fatto in Canon, mettendo a sistema una serie di iniziative virtuali, che in questi mesi di emergenza sanitaria ci hanno permesso di rimanere al fianco di clienti e partner. I nostri Customer Experience Center a Cernusco sul Naviglio, Roma e Mogliano, sono sempre più pensati come spazi non solo fisici ma anche di incontro digitale per mettere a disposizione del mercato i nostri servizi – come ad esempio le sessioni formative e masterclass fatte in questi mesi – ma anche per assicurare un percorso esperienziale attraverso le nostre tecnologie con demo e prove stampa anche da remoto».