Il nuovo monitor Sony regala immagini 4K HDR all’avanguardia per migliorare il workflow chirurgico e un design elegante e intuitivo

Sony_monitor medicale

Sony ha presentato il modello LMD-X3200MD, un monitor medicale LCD da 32″ in grado di potenziare il workflow chirurgico con immagini 4K HDR a colori e una tecnologia innovativa. Con un design elegante ed ergonomico ottimizzato per ambienti quali sale operatorie ospedaliere, centri chirurgici e cliniche, questo monitor per il settore sanitario offre una qualità delle immagini vicina alla realtà.

Progettata per ridurre al minimo i problemi legati alla luminosità nelle sale operatorie fortemente illuminate, la struttura del pannello del monitor LMD-X3200MD offre immagini chiare e dal contrasto elevato, controllando il riflesso e minimizzando la dispersione della luce nel pannello LCD. Ciò consente l’applicazione del monitor in varie condizioni di illuminazione ed evita la necessità di eseguire regolazioni continue in sala operatoria per rimuovere i fastidiosi riflessi prodotti dalle luci chirurgiche.

Il pannello LCD e la tecnologia di elaborazione del segnale dell’LMD-X3200MD forniscono un’ampia gamma di colori in conformità allo standard ITU-R BT.2020. Offrendo una gamma cromatica più ampia rispetto a quella BT.709, consente una riproduzione del colore notevolmente migliore e una visualizzazione più realistica. La tecnologia HDR permette inoltre di produrre immagini con una più ampia gamma di livelli di luminosità, un maggior contrasto e colori intensi. In caso di ricezione di segnali HLG (Hybrid Log-Gamma) da un sistema di imaging compatibile con HLG, gli utenti possono semplicemente selezionare HLG nella modalità di impostazione della gamma del monitor per visualizzare le immagini HDR.

“Comprendiamo l’importanza di fornire immagini di altissima qualità ai chirurghi per consentire loro una migliore visualizzazione delle strutture anatomiche più delicate attraverso un’applicazione semplificata”, ha spiegato Claire Bregeon, Product Marketing Manager per il settore healthcare di Sony Professional Solutions Europe. “La risoluzione 4K combinata con l’HDR consente di vedere maggiori dettagli in una cavità corporea scura e in aree luminose con riflessi di luce sulle superfici delle membrane. Se offriamo ai chirurghi immagini più reali possibili senza aree sottoesposte o sovraesposte, essi possono avvalersi delle proprie competenze per giudicare lo stato dei tessuti o dei vasi sanguigni con maggiore sicurezza. Se un chirurgo vede meglio, può operare meglio.”

L’LMD-X3200MD si avvale inoltre della tecnologia A.I.M.E. di Sony, recentemente potenziata con nuove funzionalità tra cui il miglioramento delle ombre e la riduzione del rumore. Ottimizza le immagini visualizzate regolando il colore, il contrasto e la visibilità dell’area scura per una visione più confortevole. I parametri possono essere impostati direttamente tramite il pulsante presente sul pannello frontale e lo stato può essere facilmente identificato mediante l’icona visualizzata sul display quando la funzione A.I.M.E. è attiva.

Il connettore dell’output clone permette agli utenti di trasmettere un’immagine uguale a quella visualizzata, come ad esempio A.I.M.E., immagini picture-in-picture e altro ancora. Questo consente agli utenti di registrare facilmente i contenuti che stanno visualizzando; funzione particolarmente utile nelle applicazioni del settore education. La risoluzione dell’output clone può essere in 4K o in HD, con una funzionalità di conversione che consente di registrare facilmente contenuti 4K in FHD senza un servizio aggiuntivo, a seconda dell’applicazione.