Pittarello Spa e Sonepar Italia hanno siglato di recente un’intesa per realizzare, entro l’anno, un progetto comune di sviluppo e potenziamento dei rispettivi piani logistici.

Pittarello spa è azienda attiva da più di 20 anni nella zona industriale di Padova, dove hanno sede sia il principale polo logistico sia l’area amministrativa.

Sonepar Italia spa, parte del gruppo francese Sonepar, specialista nella distribuzione di materiale elettrico in 44 Paesi al mond, inclusa l’Italia, ha la sua sede a Padova e nello stesso stabile è presente il suo centro di distribuzione principale.

Pittarello Spa e Sonepar Italia: buoni vicini da più di 20 anni

A fronte della necessità di gestione dei rispettivi piani di crescita, le due aziende hanno trovato punti di interesse comune e hanno siglato un accordo che prevede l’acquisto, da parte di Pittarello Spa, del magazzino di proprietà di Elettroveneta – società di Sonepar Italia – nella zona industriale di Tribano (PD), mentre Sonepar Italia a sua volta acquisterà il magazzino logistico di proprietà di Pittarello, in via Austria – le sedi delle due aziende sono confinanti, entrambi in zona industriale a Padova.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Giuseppe Pittarello, Presidente di Pittarello Spa: «Siamo molto soddisfatti di aver trovato una comunione di intenti con Sonepar Italia, nostri buoni vicini per più di 20 anni. L’idea nasce da un confronto sull’evoluzione logistica dei rispettivi settori, che ci ha portato a riflettere sulle nostre strutture e a disegnare una soluzione di sicuro interesse per entrambi».

Pittarello, infatti, è una storica società operante da anni nel settore retail delle calzature ed accessori, e avrà ora la possibilità di ampliare i propri spazi logistici di oltre il 30%. L’operazione rientra nell’ottica di ristrutturazione avviata già da qualche anno, un processo che, iniziato nel 2019, dopo una fase di ottimizzazioni ed efficientamenti, punta a nuovi investimenti per il rilancio del proprio brand presente in tutta Italia.

Per Mauro Pittarello, Amministratore Delegato dell’Azienda di famiglia: «Da sempre attenta agli aspetti ecosostenibili, Pittarello avrà l’opportunità, rivedendo la propria strategia logistica, di investire attuando le migliorie ad oggi necessarie per far fronte alle esigenze del mercato del futuro, in una ottica di creazione di spazi logistici ecosostenibili, con particolare attenzione agli investimenti per il proprio personale presso il nuovo polo logistico e correlato di tutte le strutture proprie di un’Azienda Moderna che intende confrontarsi con il mercato del futuro. L’occasione di concentrare in un solo polo tutta l’organizzazione aziendale è d’altronde stimolante, oltre che necessaria per vincere le sfide del nuovo mercato, con grande attenzione alle politiche lavorative connesse al territorio».

Un buon esempio di adattamento alle nuove sfide del mercato

Per Sergio Novello, Presidente di Sonepar Italia Spa: «Siamo fieri e soddisfatti di esser riusciti a trovare un accordo che porterà vantaggi a entrambi. Per noi questo è un progetto strategico che stavamo studiando da anni e che oggi ha trovato una sua perfetta collocazione. Questa operazione consentirà una evoluzione del nostro sistema logistico. Poter concentrare le nostre attività in un unico polo, che diverrà uno dei più grandi e avanzati del nostro settore, e non solo in Italia, è un vantaggio competitivo che ci permetterà di migliorare ulteriormente il livello di servizio offerto ai clienti e rappresenta un’opportunità per i nostri fornitori che certamente non passerà inosservata. Elettroveneta, oggi servita dal centro di distribuzione di Tribano, continuerà a operare secondo il suo attuale modello di business che ci sta dando grandi soddisfazioni, con stock e assortimenti dedicati».

L’operazione è ora in fase di finalizzazione. Non appena ultimata la due diligence attualmente in corso, troverà la sua formalizzazione nell’anno e godrà di un piano di transizione operativo dettagliatamente condiviso tra le due Aziende.